BUONISSIMO
Seguici

Zuppa di lenticchie e pastina

La zuppa di lenticchie e pastina si prepara cuocendo le lenticchie in acqua bollente mentre si metterà a rosolare la cipolla nell’olio e burro per poi unire le lenticchie e gli altri ingredienti e infine il brodo vegetale. Ecco i passaggi per la zuppa di lenticchie e pastina.

Zuppa di lenticchie e pastina VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 25 min di preparazione55 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Lenticchie 75 g
  • Aglio a spicchi 3
  • Acqua 1 l
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Burro 25 g
  • Cipolla tritata 1
  • Sedano 2
  • Concentrato di pomodori 2 cucchiai
  • Brodo vegetale 1,75 l
  • Maggiorana q.b.
  • Basilico qualche foglia
  • Rosmarino 1 rametto
  • Pasta corta 50 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.

Preparazione

  1. Zuppa di lenticchie e pastina

    Porre lenticchie e uno spicchio d'aglio in pentola in cui verseremo l'acqua per portare a bollore. Fate sobbollire, abbassando il fuoco e mescolando, per circa 20 minuti. Scolatele, togliete l'aglio e mettetelo da parte. Sciacquate le lenticchie sotto l'acqua fredda, poi lasciatele a scolare.

  2. Zuppa di lenticchie e pastina

    Scaldate 2 cucchiai di olio con metà del burro in una pentola grande. Unite la cipolla e il sedano e cuocete a fuoco lento, mescolando spesso, per 5-7 minuti finché si ammorbidisce.

  3. Zuppa di lenticchie e pastina

    Schiacciate l'aglio rimanente, pelate e schiacciate l'aglio messo da parte. Unitelo alle verdure con il resto dell'olio, il concentrato di pomodori e le lenticchie. Mescolate, unite il brodo e le erbette fresche. Portate a bollore mescolando. Lasciate sobbollire per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  4. Zuppa di lenticchie e pastina

    Buttate la pasta e riportate l'acqua a bollore, mescolando. Fate sobbollire, mescolando spesso, finché la pasta è al dente. Unite il burro rimanente e aggiustate di sapore. Servite ben calda in scodelle riscaldate, spolverata con le foglie delle erbette.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate