BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Rosmarino

Dal gusto inconfondibile e con moltissime proprietà, il rosmarino è uno dei simboli della dieta mediterranea, usato come ingrediente in diverse ricette Rosmarino

Il rosmarino, il cui nome scientifico è Salvia rosmarinus, è una pianta aromatica perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae. Cresce spontaneo nelle zone litoranee dell’area mediterranea, in Italia lo troviamo soprattutto sulle coste adriatiche, lungo tutte le coste ioniche e tirreniche, ma anche sulle rive occidentali del Garda. Conosciuto anche come Rosmarinus officinalis, è utilizzato dall’industria cosmetica, nella medicina naturale e in cucina.

Rosmarino, proprietà principali

Il rosmarino è una pianta arbustiva sempreverde che può raggiungere un’altezza di 50–300 cm, con radici resistenti, profonde e fibrose. Ha fusti legnosi di un colore marrone chiaro, molto ramificati, mentre i giovani rami pelosi sono di colore grigio-verde e a sezione quadrangolare. Dal gusto inconfondibile, si può aggiungere a verdure, pesce o carne per regalare sapore. Il rosmarino si sposa alla perfezione con lo spezzatino, ma anche con le patate e con la spigola.

Rosmarino, valori nutrizionali

Il rosmarino è un’erba poco calorica: 100 grammi di prodotto apportano 96 Kcal. Sono poi presenti carboidrati nella misura di 13,5 grammi e zuccheri in buona percentuale (13,5 grammi), mentre le proteine ammontano ad appena 1,4 grammi.

Rosmarino, benefici e controindicazioni

Il rosmarino è un eccellente rimedio contro raffreddore e tosse. Inoltre, essendo ricco di oli essenziali, ha proprietà antiossidanti grazie all’acido rosmarinico. La presenza di oli essenziali gli conferiscono un’azione antibatterica e antisettica, inoltre è efficace in caso di stanchezza, grazie alla sua proprietà energizzante. Se utilizzato come infuso svolge un’azione depurativa del fegato, in più risulta efficace per curare i disturbi intestinali. Le sue proprietà astringenti, dovute al tannino, lo rendono utile in caso di diarrea, oppure per curare le sindromi mestruali. In odontoiatria può essere utilizzato per fare risciacqui, mentre le tisane sono particolarmente indicate per combattere il mal di testa e i dolori reumatici. Nonostante le numerose proprietà e i tanti benefici, questo alimento presenta alcune controindicazioni. Se assunto in dosi elevate infatti il rosmarino potrebbe provocare irritazioni allo stomaco oppure delle lievi gastriti. È sconsigliato il suo impiego all’interno di una dieta a basso contenuto di potassio oppure nelle persone che soffrono di malattie renali.

LEGGI TUTTO
  1. Patate novelle al forno
  2. Soffritto
  3. Pollo alla cacciatora, ricetta della nonna
  4. Coniglio arrosto tradizionale
  5. Coniglio alla cacciatora
  6. Patate al forno
  7. Patate al forno gratinate
  8. Pasta e ceci alla Romana
  9. Patate alla birra
  10. Zucca e patate al forno

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963