BUONISSIMO
Seguici

Agnello al forno con patate

L’agnello al forno con patate è un classico piatto pasquale, piuttosto facile da preparare. La carne di agnello e le patate al forno sono un abbinamento perfetto, uno dei tipici secondi piatti della tradizione, che si sposano al meglio per un matrimonio culinario davvero azzeccato. Rispetto all’agnello in padella o in umido, nella versione al forno la carne è decisamente più corposa e croccante.

Come fare l’agnello al forno con patate

L’agnello al forno con patate prevede l’immersione della carne in una marinata e poi la cottura in teglia  assieme alle patate a pezzettoni. Scopri tutti i passaggi di questa deliziosa ricetta semplice, agnello in forno con patate.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: SANGIOVESE ROMAGNA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 12h di ammollo 1h 30 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Agnello 1 kg
  • Patate 1 kg
  • Aglio 2 spicchi
  • Vino rosso 1 bicchiere
  • Rosmarino 2 rametti
  • Alloro secco 2
  • Timo 1 rametto
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Agnello al forno con patate

    Lavate bene l'agnello, asciugatelo e tagliatelo a pezzi. Lavate e preparate le erbe aromatiche. Pulite gli spicchi d'aglio

  2. Agnello al forno con patate

    In una capiente insalatiera versate il vino rosso, aggiungetevi aglio, rosmarino, alloro e timo. Immergete i pezzi di agnello e lasciateli preferibilmente per una notte intera

  3. Agnello al forno con patate

    Dopo aver lasciato la carne nella sua marinata per almeno 12 ore, procedete con la preparazione. Lavate e pelate le patate, quindi tagliatele a pezzetti non troppo piccoli

  4. Agnello al forno con patate

    Disponete le patate in una capiente teglia da forno e conditele con olio, sale, aglio e molto rosmarino

  5. Agnello al forno con patate

    Disponete i pezzi d'agnello sulle patate regolando di sale e di pepe e infornate a 180 °C per una ora e mezza. Girate di tanto in tanto per evitare che le patate poste in alto possano bruciare. Servite ben caldo

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate