BUONISSIMO
Seguici

Risotto alla barbabietola

Il risotto alla barbabietola è bello da vedere, con il suo colore rosso acceso, ma soprattutto è buonissimo da mangiare, per il suo gusto delicato. Il binomio tra riso e barbabietola è consolidato e riuscitissimo, col burro, il parmigiano, la cipolla e il vino a esaltare i rispettivi sapori. E se vi piace la barbabietola, provatela anche come condimento per una super pasta.

Come fare il risotto alla barbabietola

Il delicatissimo risotto alla barbabietola viene preparato frullando le barbabietole, le cipolle e versando il tutto in casseruola con del burro sciolto e naturalmente con il riso, che va insaporito anche con un bicchierino di vino bianco. Ecco i passaggi della ricetta, illustrati con dovizia di particolari.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 350 g Carnaroli
  • Barbabietole 250 g della varietà rossa
  • Cipollina 1
  • Brodo vegetale 1,5 l
  • Vino bianco 1 bicchiere
  • Burro 50 g
  • Parmigiano 50 g

Preparazione

  1. Risotto alla barbabietola

    Frullate la barbabietole con un paio di cucchiai di brodo vegetale e conservatele, intanto sbucciate e tritate la cipolla e riscaldate altro brodo

  2. Risotto alla barbabietola

    Ponete il burro in casseruola e scioglietelo, unite la cipolla, fatela imbiondire e quindi unite il riso mescolando e sfumando il tutto con il vino bianco

  3. Brodo

    Procedete versando un mestolo di brodo per volta facendo assorbire sempre mescolando, in modo che il risotto non secchi troppo

  4. risotto-barbabietola

    Poco prima della conclusione della cottura unite la purea di barbabietole preparata, mescolate e servite in tavola mantecando il riso con burro e parmigiano

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963