BUONISSIMO
Seguici

Ciceri e Tria

Un piatto della tradizione pugliese che non passa mai di moda: parliamo dei Ciceri e Tria, una pietanza salentina a base di pasta e ceci. Questa ricetta è stata anche riconosciuta come “prodotto agroalimentare tradizionale pugliese” dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Ciceri e Tria è un piatto molto antico: ne parlava ddirittura il poeta latino Orazio, nelle “Satire”, decantando la bontà e del gusto delle lagane, strisce di pasta arrostita, accompagnate dai ceci. Il termine tria, invece, indica di solito impasti a base di acqua e farina, quindi molto simili alla pasta.

In questa ricetta, vero e proprio simbolo della cucina salentina, la tria è una sorta di tagliatella, un po’ più spessa e irregolare, realizzata con farina di grano duro integrale, orzo (o farro) e acqua. Il piatto si mangia per tradizione il 19 marzo, il giorno di San Giuseppe.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Ciceri e Tria
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Bagnoli DOC Rosso
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 50 min di preparazione 12h di ammollo 3h 30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Ceci in ammollo

    Lasciate i ceci in ammollo per una notte (o comunque per 12 ore). Sgocciolateli, metteteli in una pentola e portateli a bollore, poi aggiungete una cipolla intera, una carota, aglio e sedano e cuocete per circa due ore.

  2. impasto

    Preparate ora la tria: mescolate acqua con farina e semola. Appena omogeneo, stendete l'impasto e ricavate alcune strisce larghe mezzo cm e lunghe 6. Friggetene un terzo, poi lessate la pasta restante nell’acqua di cottura dei ceci.

  3. Sugo con cipolla

    Preparate una salsa stufando una cipolla tritata con un po’ d’acqua e un pizzico di sale, aggiungete 2 cucchiai d’olio e il peperoncino. Unite la polpa di pomodoro e cuocete per 10 minuti circa, poi versate i ceci e fate insaporire.

  4. Pasta con ceci e sugo

    Aggiungete al composto la tria lessata e portate a cottura il tutto bagnando con il brodo di ceci. Trasferite il tutto in un grande piatto fondo, condite con un filo d’olio e guarnite con la fria fritta e il parmigiano!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla