BUONISSIMO
Seguici

Zuppa di ceci e castagne

Cosa c’è di meglio di una gustosa zuppa di ceci e castagne per combattere i primi freddi di stagione? Parliamo di un primo piatto avvolgente e cremoso, che offre un connubio perfettamente equilibrato tra la sapidità del soffritto, quella di ceci e rosmarino e la dolcezza delle castagne. Un vero e proprio comfort food, ideale per farsi coccolare durante la stagione autunnale! Stiamo parlando di un primo piatto vegetariano di origini contadine ma capace sin da subito di conquistare il palato di tutti.

La zuppa di ceci e castagne nasce infatti come piatto povero della tradizione popolare ed è composto da pochissimi ingredienti che si raccoglievano nell’orto e nel bosco: i legumi costavano infatti molto poco (e una volta essiccati potevano essere conservati a lungo nelle dispense) mentre le castagne venivano raccolte (e non acquistate, come oggi) e spesso utilizzate in cucina come integrazione ai ceci.

Questa golosa zuppa (di cui si troverebbero le prime tracce in un trattato di cucina del 1200) sembrerebbe essere originaria della Toscana ma durante il corso dei secoli sono state apportate numerose (e gustose) modifiche alla ricetta originaria, in particolare dagli abitanti delle regioni del centro Italia come ad esempio l’Umbria, l’Abruzzo e il Lazio. Questa ricetta si è infatti diffusa lungo tutto l’arco appenninico per il semplice motivo che la presenza di castagneti poteva garantire un sicuro approvvigionamento. Quindi, andiamo a preparare la cena di stasera!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Zuppa di ceci e castagne
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Barbera del Monferrato DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione25 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la zuppa

Preparazione

  1. Castagne bollite

    Incidete una croce sulla parte tondeggiante delle castagne, poi mettetele in una pentola piena d'acqua e lasciatele cuocere per almeno 40 minuti (devono diventare tenere). Togliete dal fuoco e sbucciatele una per volta, lasciando le altre nell'acqua di cottura: così non si asciugheranno e sarà più semplice spellarle.

  2. Soffritto in padella

    In un tegame a parte preparate un soffritto con olio, aglio e peperoncino. Per i più gourmet di voi, sappiate che potrete decidere di aggiungere al soffritto anche qualche filetto di alice..!

  3. Ceci puliti

    Appena l'olio inizierà a soffriggere eliminate l'aglio e il peperoncino e aggiungete le castagne (che nel frattempo avrete spezzettato) facendole rosolare per bene. Quando le castagne saranno ben tostate potrete aggiungere anche i ceci (che avrete precedentemente lavato sotto acqua corrente).

  4. Piatto con zuppa di ceci e castagne

    Unite due mestoli di acqua e il rosmarino, aggiustate di sale e pepe e lasciate bollire a fuoco medio per almeno 20 minuti, ricordandovi di mescolare spesso: le castagne, infatti, dovranno quasi sciogliersi! La vostra autunnale e gustosa zuppa di ceci e castagne è pronta: buon appetito!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla