BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Polpa di pomodoro

La polpa di pomodoro è quel tocco di sapore in più che impreziosisce decine di piatti squisiti, come la pizza: ecco quali sono le sue proprietà nutrizionali. Polpa di pomodoro

La polpa di pomodoro è una salsa preparata con pomodori freschi, dei quali conserva tutte le proprietà organolettiche e l’incredibile profumo, come fossero appena raccolti. Si tratta di un ottimo condimento per tantissimi piatti, e viene utilizzata in molte ricette.

Polpa di pomodoro, proprietà principali

La polpa di pomodoro è uno dei tanti prodotti che si ricavano dai pomodori freschi, come ad esempio i pelati e la passata. Rispetto a quest’ultima, che è una salsa molto più liquida, contiene pezzi di pomodoro di diverse dimensioni immersi nel loro succo. La polpa di pomodoro si prepara tagliando grossolanamente gli ortaggi e privandoli dei semi, aggiungendo infine il succo di pomodoro per renderla più saporita. Al gusto è leggermente acida e decisamente più decisa rispetto alla passata. Resiste bene alle lunghe cotture anche ad alte temperature, come quella in forno. La si può utilizzare per preparare sughi deliziosi e tantissime ricette a base di carne o legumi. Inoltre è perfetta per condire la pizza.

Polpa di pomodoro, valori nutrizionali

La polpa di pomodoro, essendo poco lavorata, mantiene intatte tutte le caratteristiche del prodotto fresco. Si tratta di una salsa decisamente poco calorica: in una porzione di 100 grammi troviamo circa 26 kcal, derivanti principalmente da carboidrati e in piccola parte da proteine. Il contenuto di grassi è irrilevante, mentre il colesterolo è del tutto assente. Vi sono ottime quantità di fibre e di sali minerali come potassio, fosforo, magnesio e selenio. Inoltre troviamo le vitamine A e C – quest’ultima è termolabile, quindi diminuisce notevolmente con la cottura. Infine, la polpa di pomodoro è ricca di antiossidanti come il licopene, quella sostanza che le dona il colore rosso.

Polpa di pomodoro, benefici e controindicazioni

La polpa di pomodoro è un ottimo alimento rimineralizzante, molto conosciuto per le sue proprietà detox e antiossidanti. È utile per contrastare la formazione dei radicali liberi e per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Le fibre migliorano il transito intestinale e aumentano il senso di sazietà, quindi è un alleato in caso di dieta. Il suo consumo è controindicato in caso di problemi digestivi come gastrite, reflusso e iperacidità.

LEGGI TUTTO
  1. Zucchine al pomodoro
  2. Polpette al sugo
  3. Capretto ripieno
  4. Risotto alla crema di scampi
  5. Linguine al sugo di acciughe
  6. Spaghetti con sugo di pesce
  7. Crostata di asparagi e salame
  8. Moussaka allo yogurt
  9. Pizza con il tonno alla calabrese
  10. Pizza al pomodoro

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963