BUONISSIMO
Seguici

Anolini alla parmigiana

Gli anolini alla parmigiana si preparano cuocendo la carne con gli altri ingredienti per almeno 3 ore, separando infine il sugo ed unendolo al pangrattato, al parmigiano e alle spezie ed utilizzandolo poi per farcire la pasta realizzando gli anolini e cuocendoli al dente. Ecco i passaggi per gli anolini alla parmigiana.

Anolini alla parmigiana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: COLLI DI PARMA ROSSO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: EMILIA-ROMAGNA
  • TEMPO: 45 min di preparazione 3h 20 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pasta fresca 350 g
  • Cannella 1 stecca
  • Polpa di manzo 600 g
  • Parmigiano 50 g
  • Pancetta 40 g una fetta
  • Uova 2
  • Noce moscata q.b.
  • Concentrato di pomodori 1 cucchiaio
  • Burro 90 g
  • Carota 1
  • Sedano 1
  • Cipolla 1
  • Aglio a spicchi 1
  • Pangrattato 100 g
  • Olio di oliva extravergine 6 cucchiai
  • Vino rosso 2 dl
  • Brodo di carne 7,5 dl
  • Chiodi di garofano 3
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Anolini alla parmigiana
    Diluite il concentrato di pomodoro nel brodo, steccate la carne con l'aglio sbucciato e la pancetta, tagliati a bastoncini, sbucciate, lavate e tritate la cipolla, mondate la carota e la costa di sedano, lavateli e tagliateli a pezzi.
  2. Anolini alla parmigiana
    Rosolate la carne in un tegame con l'olio, 30 g di burro e il trito di cipolla; poi unitevi il brodo, il vino, la carota, il sedano, la cannella e i chiodi di garofano.
  3. Anolini alla parmigiana
    Salate, pepate, coprite e cuocete a fuoco bassissimo per almeno 3 ore, finché il sugo sarà divenuto denso e la carne si sarà praticamente disfatta.
  4. Anolini alla parmigiana
    Separate il sugo ristretto dalla carne residua e incorporatevi il pangrattato, tostato in un tegamino a parte, 50 g di parmigiano, le uova sbattute, la noce moscata e il sale.
  5. Anolini alla parmigiana
    Stendete la pasta in una sfoglia sottile e distribuitevi il ripieno formando gli anolini. Cuoceteli al dente, scolateli e serviteli conditi con il burro rimasto, fuso, e il parmigiano grattugiato.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963