BUONISSIMO
Seguici

Gnocchi allo zafferano

Gli gnocchi allo zafferano si preparano facilmente lessando e schiacciando le patate, poi mescolandole con uovo e farina, per ricavare poi dall’impasto gli gnocchi che verranno cotti in acqua bollente per condirli con la salsa preparata a parte.

CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Gnocchi allo zafferano
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 1h 30 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la salsa

Preparazione

  1. Gnocchi allo zafferano

    Lessate le patate e schiacciatele con il passaverdure. Mescolatele con la farina e l'uovo fino a ottenere un composto omogeneo. Condite con sale, pepe e noce moscata. Sul piano di lavoro infarinato formate dei rotolini grossi come un dito e tagliateli a pezzetti di ca 2 cm. Lessate gli gnocchi in acqua bollente salata ed estraeteli quando affiorano in superficie. Tenete gli gnocchi in caldo.

  2. Gnocchi allo zafferano

    Per la salsa, tritate finemente gli scalogni e l'aglio. Soffriggeteli nell'olio d'oliva, quindi bagnate con il vino. Aggiungete il brodo, l'alloro e lo zafferano e fate ridurre la salsa di due terzi. Unite la panna, portate a ebollizione e togliete l'alloro. Frullate la salsa con il frullatore a immersione e aggiustatela di sale e pepe.

  3. Gnocchi allo zafferano

    Sbollentate le cipolline in acqua bollente per 2 minuti. Spuntatele ed estraetele dalla buccia. Soffriggete le cipolline e i pomodori senza aggiungere altro olio. Aggiungete il miele e mescolate le cipolline con gli gnocchi. Fate schiumare ancora una volta la salsa e servitela con gli gnocchi.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963