BUONISSIMO
Seguici

Camoscio in umido

Il camoscio in umido si realizza marinando la carne del camoscio tagliata in pezzi per 48 ore con aromi e spezie, al termine verrà cotta con burro e cipolla per essere infine servita con polenta. Ecco i passaggi del camoscio in umido.

Camoscio in umido VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: VALLE D'AOSTA/VALLéE D'AOSTE
  • TEMPO: 20 min di preparazione2 d 1h 45 min di cottura
  • COSTO: ALTO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Cosciotto di camoscio 1 kg
  • Vino rosso 1 bottiglia
  • Cipolle 4
  • Olio 12 bicchiere
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sedano 2
  • Timo 1
  • Alloro 3 foglie
  • Salvia qualche foglia
  • Rosmarino 1 rametto
  • Burro 100 g
  • Aglio a spicchi 4
  • Salvia qualche foglia
  • Rosmarino 1 ciuffo
  • Grappa 1 bicchierino
  • Farina 80 g
  • Carote 4
  • Pepe q.b.
  • Polenta 8
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Camoscio in umido

    Preparate una marinata con il vino rosso, una cipolla tagliata in due pezzi, uno spicchio d'aglio, una carota, un gambo di sedano, un ciuffo di prezzemolo e foglie di sedano, un pizzico di timo, una foglia di alloro sbriciolata, sale, grani di pepe, un rametto di salvia e di rosmarino, un bicchierino di grappa.

  2. Camoscio in umido

    Dopo aver spellato il cosciotto di camoscio, al giusto punto di frollatura, lavatelo con acqua e aceto e dopo averlo bucherellato con la punta del coltello tagliatelo a pezzi, mettete la carne  in una grande insalatiera, versatevi la marinata e lasciate in infusione circa 48 ore in un luogo fresco.

  3. Camoscio in umido

    Al termine levate la carne ed asciugatela. Mettete in un tegame burro e un battuto di cipolla; appena imbiondita unite la carne e rosolate a fuoco vivace. Condite con sale e pepe, spolverate di farina mescolando e versate il vino filtrato della marinata, cuocendo a tegame coperto a fuoco molto lento per circa un'ora e mezzo.

  4. Camoscio in umido

    Proseguite la cottura finché la carne sarà tenera e s'infilerà bene con i rebbi della forchetta. Al termine togliete la carne dal tegame, passate la salsa al colino, eventualmente addensatela con la farina, rimettetela nel tegame con i pezzi di camoscio e riscaldate bene. Servite caldo.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate