BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Pepe nero in grani

Dal gusto deciso e piccante, il pepe nero in grani è una spezia perfetta come ingrediente per arricchire tante ricette a base di carne o verdure Pepe nero in grani

Il pepe nero in grani è una spezia frutto della lavorazione particolare dei frutti del Piper nigrum, una pianta che fa parte della famiglia delle Piperaceae. Originario dell’India, questo ingrediente viene utilizzato per arricchire numerosi piatti e per creare ricette dal gusto deciso.

Pepe nero in grani, proprietà principali

Dalla pianta da cui si produce il pepe nero in grani si ottengono altre due specie di pepe, ossia il pepe bianco e il pepe verde. Al contrario di quanto credono molti invece il pepe rosa deriva da un’altra pianta, lo Schinus molle. Questa spezia viene prodotta dai frutti del Piper nigrum. Raccolti acerbi, vengono sbollentati e in seguito lasciati essiccare al sole per dieci giorni. Il risultato sono dei grani scuri e rugosi, aromatici e piccanti. Il pepe nero in grani viene utilizzato per arricchire salami e salsicce, ma anche brodi e minestre. Aromatizza con grande decisione formaggi e risotti, ma anche verdure dolci come carote, piselli e finocchi.

Pepe nero in grani, valori nutrizionali

In 100 grammi di pepe nero in grani troviamo circa 251 Kcal. Questa spezia contiene proteine e carboidrati, oltre a un’alta percentuale di sodio. Non mancano inoltre fibre alimentari e pochi zuccheri.

Pepe nero in grani, benefici e controindicazioni

Proprio come lo zafferano, il pepe nero in grani è considerato una spezia benefica. Favorisce la digestione e stimola il metabolismo. Le sue proprietà derivano alla piperina, un alcaloide contenuto nei grani che rende questo alimento un toccasana per la digestione. Aiuta ad aumentare la produzione di succhi gastrici durante il pasto, favorendo il processo digestivo e agevolando l’assorbimento dei vari nutrienti. Rappresenta dunque un valido aiuto per trarre il massimo beneficio da ciò che si mangia. Le uniche controindicazioni riguardano le quantità consumate. Poiché irrita le mucose infatti questa spezia andrebbe assunta con moderazione in caso di ulcera, gastrite oppure emorroidi.

LEGGI TUTTO
  1. Risotto alla zucca con porri, noci e speck
  2. Mini soufflè al formaggio
  3. Insalata con calamaretti
  4. Astice con verza e salsa allo scalogno
  5. Cordero cochifrito
  6. Calamari ai 3 pepi con Riso Gallo Aroma, lemongrass e citronette
  7. Brodo di pollo
  8. Rana pescatrice con marinata di agrumi
  9. Porcini sott'olio
  10. Pasta con gorgonzola al tartufo

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963