BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Amarone della Valpolicella DOCG

L'Amarone della Valpolicella DOCG è un vino prodotto nella Valpolicella, in Provincia di Verona, ottimo con piatti di carne e cacciagione.

Amarone della Valpolicella DOCG
  • TIPOLOGIA: Rosso corposo
  • CONSERVAZIONE: 11° - 16°
  • GRADAZIONE: 14°
  • DEGUSTAZIONE: 15° - 17°
  • ORIGINE: Veneto (Verona)
  • ABBINAMENTI: Formaggi, Secondi piatti di carne

Amarone della Valpolicella DOCG, origine e principali informazioni

L’Amarone della Valpolicella DOCG è un vino prodotto in Provincia di Verona ricavato per fermentazione delle uve passite dei vitigni tipici della Valpolicella. I vitigni utilizzati per la produzione dell’Amarone della Valpolicella sono la Corvina, dal 45% al 95%, la Rondinella, dal 5% al 30%, e nell’eventualità il Corvinone, fino al 50% massimo in sostituzione della Corvina. Le uva, le stesse impiegate per le DOC del Valpolicella e del Recioto, vengono sottoposte ad appassimento su graticci in locali idonei e vinificate non prima del 15 dicembre.

Aree di produzione

L’area di produzione consentita dal disciplinare della denominazione d’origine controllata si estende sull’intera fascia pedemontana della Provincia di Verona, dal Lago di Garda fino ai confini orientali con la Provincia di Vicenza. All’interno della denominazione si trova la sottozona “Classico”, la più antica dell’Amarone DOCG, e comprende i comuni di Fumane, Sant’Ambrogio, Negrar, Marano e San Pietro in Cariano. È presente anche la sottozona Valpantena, delimitata dall’omonima valle che si estende da Verona verso i Monti Lessini, comprendendo i comuni di Poiano, Quinto di Valpantena, Marzana e Grezzana

Aspetto e gusto

Alla vista le caratteristiche organolettiche dell’Amarone della Valpolicella DOCG si compongono per un intenso color rosso rubino, che tende al granato con l’età, talvolta con rifletti aranciati. All’olfatto il vino presenta un profumo accentuato, con note di frutta appassita e spezie. Passando all’assaggio il vino è morbido e piacevole, vellutato, dal sapore pieno e caldo.

Abbinamenti

L’Amarone della Valpolicella DOCG è un ottimo vino da meditazione, ideale da bere a fine pasto. In tavola si abbina bene con i piatti corposi a base di carne rossa e cacciagione. Interessante anche l’abbinamento con un tagliere di salumi e formaggi stagionati a pasta dura.

  1. Capriolo in umido
  2. Peperoni arrostiti al forno
  3. Pastissada de caval
  4. Risotto radicchio e taleggio
  5. Pappardelle al cinghiale
  6. Cinghiale stufato
  7. Malloreddus con salsa di cinghiale
  8. Cinghiale marinato
  9. Camoscio in umido
  10. Crèpe di capriolo con flan al cioccolato amaro

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963