BUONISSIMO
Seguici

Insalata russa

Contrariamente a quanto si possa pensare, L’insalata russa sembra un piatto semplice. In realta’ per farla bene bisogna eseguire rigorosamente tutti i passaggi e cuocere le verdure una alla volta. Niente di complicato, ma è bene tenere a mente che ogni verdura ha un punto di cottura diverso.
Se non avete voglia di tagliare le verdure e sbollentarle una alla volta potete usare un mix di verdure congelato.

Un po’ di storia: Secondo molte fonti, questo piatto fu creato nella seconda metà dell’Ottocento dal cuoco russo belga Lucien Olivier. Sarebbe stato proposto per la prima volta nelle sale del prestigioso ristorante Hermitage. In breve tempo divenne quasi un’istituzione della capitale russa, e fu la portata principale di banchetti ufficiali alla corte dello Zar e persino nei matrimoni di personaggi famosi come come Čajkovskij e Dostoevskij.

Del piatto base esistono numerose varianti, come la leggerissima insalata vegana oppure la raffinatissima insalata Shuba.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Insalata russa
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Frascati DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 8 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione 1h di 35 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. 144942255_s

    Lavate e mondate le verdure. Per le carote: rimuovete la buccia e tagliate le carote a cubetti. Per le patate ripetete l'operazione fatta con le carote, private le patate della buccia e tagliatele a cubetti. private i piselli del baccello. Tagliate i gaciolini a pezzetti di 1 cm. E cosi' via con i cetriolini. separate ogni verdura in una ciotola diversa, compresi i capperi.

  2. Insalata russa

    Portate una pentola di acqua sul fuoco. Portate ad ebollizione, immergetevi le uova e cuocete per circa7 minuti. Raffreddate le uova in acqua e ghiaccio. Privatele della buccia 2 uova e grattugiatele con una grattugia lasciandole da parte in una ciotola.

  3. mix vegetables

    Sul fuoco portate ad ebollizione abbondante acqua salata.  Cuocete i cubetti di patate per circa 8 - 10 minuti. Freddateli in acqua e ghiaccio. Sbollentate il mais per circa 3 minuti, freddate in acqua e ghiaccio. Cuocete le carote a cubetti per circa 8 minuti. Freddate in acqua e ghiaccio. Cambiate l'acqua ripotarte ad ebollizione eripetete i passaggi con il resto delle verdure sempre tenendo cura di freddare in acqua e ghiaccio. Piselli cottura 4 minuti. Fagiolini cottura 4-5 minuti

  4. fresh salad olivier

    Trasferite tutte le verdure in una bowl grande, aggiustate di sale e pepe, un filo di olio evo. Aggiungete i capperi, i cetriolini tagliati e le uova grattugiate. Infine aggiungete la maionese e mescolate il tutto. Decorate a piacere con prezzemolo tritato o erba cipollina.

Consigli

Vi suggeriamo di conservare per qualche tempo l'insalata russa in frigorifero prima di servirla. La durata ottimale di conservazione non deve essere superiore ai 2-3 giorni

Domande frequenti

Perché si chiama "insalata russa"?

Si presume che questa insalata si chiami russa perché, durante l'invasione francese in Russia, un politico francese chiamato Lucien Olivier l'aveva portata nel paese, dove infatti continua a chiamarsi Insalata Olivier.

Come condire l'insalata russa?

L'insalata russa può essere condita in modo semplice e veloce. Potete fare un'emulsione di olio extravergine di oliva, sale e succo di limone. Dopodiché, sbattete energicamente, con la frusta, tutti questi ingredienti fino ad ottenere una salsa leggermente densa.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963