BUONISSIMO
Seguici

Sushi burrito

Cibo di strada per antonomasia, da gustare rigorosamente con le mani, il sushi burrito intreccia il tradizionale piatto della cucina giapponese con l’evocativa tortilla messicana. Il risultato? È una gustosa variante contraddistinta da un ripieno corposo e saporito, con salse e ingredienti sempre freschi.

Noto anche come taco de harina, questo piatto ha alle spalle una ricetta facile da realizzare, tutta da provare. Una vera e propria leccornia fusion che abbatte qualsiasi barriera geografica per lasciare spazio a una sfiziosa pietanza a base di riso e pesce crudo. Tutta da scoprire.

In particolate la variante al salmone è amata da chi vuole andare oltre il tradizionale sushi di carne, ripieno di pollo, maiale o manzo. Qualunque sia la scelta, questa declinazione vi stupirà per la ricchezza di ingredienti: dall’avocado al formaggio fresco, dalle uova di pesce all’insalata, dalla maionese al daikon (il tipico ravanello dal carattere delicato e dalla consistenza simile a quella delle carote).

Trattandosi di tacos al salmone, la cui ricetta prevede l’uso del pesce crudo, è bene sapere che si tratta di una preparazione complessa, dove non può scarseggiare la concentrazione durante i vari passaggi. E, a monte, bisogna scegliere bene il pesce per il sushi burrito da fare a casa. Al lavoro!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Sushi burrito

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. riso

    Sciacquate il riso, versatelo in una bacinella con l’acqua e fate riposare per 30 minuti. Versate il contenuto un una pentola, portate a bollore e lasciate cuocere per altri 30 minuti.

  2. Riso per sushi

    Conclusa la cottura, unite l’aceto di riso e mescolate. Lasciate che il riso si raffreddi e ponetelo da parte. Quindi cominciate a farcire il sushi burrito.

  3. Alga nori e riso

    Stendete il riso (150 grammi) sull’alga nori, lasciando libero il bordo superiore dell’alga, poi conditelo concentrando la farcitura nella parte centrale dell’alga e lasciando del tutto liberi i contorni interni.

  4. Guacamole

    Ora spalmate la salsa teriyaki, poi proseguite con il guacamole, la tradizionale salsa messicana a base di avocado. In ultimo aggiungete anche la maionese e un cucchiaio di formaggio fresco spalmabile.

  5. Tranci di salmone

    A seguire, integrate con gli ingredienti già lavati: uova di pesce, 2 foglie di insalata, 3 fettine di avocado, 100 grammi di salmone a cubetti e il daikon tagliato alla julienne.

  6. Alga nori per sushi

    Completata la farcitura, arrotolate l’alga su se stessa fino a chiudere entrambe le estremità. Per compattare il sushi burrito è possibile premerlo, senza forzare, con una stuoia.

  7. Sushi burrito appena pronto

    Avvolgete il sushi burrito usando la carta argentata o quella da forno, poi utilizzate un coltello per dividere a metà la pietanza ultimata. E buon appetito!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla