BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Aceto di riso

L'aceto di riso è un ottimo condimento, che può essere utilizzato in sostituzione del comune aceto di vino o persino del sale: ecco i suoi benefici. Aceto di riso

Aceto di riso, proprietà principali

L’aceto di riso è un prodotto originario dell’Asia (Cina, Giappone, Corea e Vietnam), che tuttavia si è recentemente diffuso anche in Occidente, in sostituzione del comune aceto di vino. Dal gusto acido ma leggermente più dolce rispetto ai comuni tipi di aceto, viene ottenuto dalla fermentazione dei semi amidacei del riso. Non bisogna confonderlo con l’aceto di vino di riso: quest’ultimo è infatti ottenuto da un tipo di vino a sua volta ricavato dal riso. Pur avendo un origine similare, sono prodotti diversi. In base alla qualità di riso utilizzata, il prodotto finale può assumere colori e sapori differenti. Tuttavia il gusto di quasi tutti i tipi di aceto di riso è più dolce rispetto ai comuni tipi di aceto occidentali.

Aceto di riso, valori nutrizionali

L’apporto calorico dell’aceto di riso è abbastanza contenuto: si tratta di circa 19 kcal per 100 grammi di prodotto. Tuttavia l’aceto di riso viene usto come condimento, le quantità utilizzate sono dunque modeste e non ha molto senso preoccuparsi delle calorie. Il profilo nutrizionale dell’aceto di riso non è particolarmente interessante. Possiamo trovare le vitamine del gruppo B, oltre ad un buon contenuto di sali minerali. Da questo punto di vista sono presenti manganese, magnesio, calcio, ferro e potassio. Quest’ultimo è un elemento fondamentale per l’organismo, in quanto contribuisce a mantenere sotto controllo i livelli della pressione sanguigna.

Aceto di riso, benefici e controindicazioni

Un consumo regolare dell’aceto di riso può apportare significativi benefici all’organismo. Si tratta di un alimento con proprietà antisettiche ed antibatteriche, oltre a svolgere un’azione benefica per l’intestino. Aiuta inoltre la digestione e protegge il fegato. L’aceto di riso può anche essere utilizzato come sostituto del sale. In questo senso è un ottimo alleato contro l’ipertensione e contrasta l’insorgenza di malattie di natura cardiovascolare. Svolge poi un prezioso aiuto contro la ritenzione idrica e le malattie renali. Non si rilevano particolari controindicazioni, salvo, ovviamente, eventuali problematiche collegate ad allergie o intolleranze.

LEGGI TUTTO
  1. Tagliolini soba con sesamo nero
  2. Noodles al sesamo
  3. Insalata di cetriolo piccante
  4. Bocconcini di pollo e lattuga
  5. Hirame no sashimi
  6. Omelette ai pomodorini
  7. Hosomaki
  8. Pesce brasato in salsa di peperoncino e aglio
  9. Uramaki
  10. Gamberi in salsa aromatica

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963