BUONISSIMO
Seguici

Pitta chianota

La pitta chianota si prepara setacciando la farina ed impastandola con strutto, lievito, sale e acqua e lasciando riposare l'impasto che verrà diviso in due dischi dei quali il più grande fodererà una teglia unta a cui aggiungeremo il ripieno ricoprendo il tutto l'altro disco. Ecco i passaggi della pitta chianota.

Pitta chianota VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: CIRO ROSATO
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: CALABRIA
  • TEMPO: 40 min di preparazione 2h di lievitazione40 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 500 g
  • Strutto 50 g
  • Lievito di birra 20 g
  • Sale q.b.
  • Indivia 500 g
  • Capperi 30 g
  • Olive 100 g
  • Pomodori 400 g
  • Olio di oliva extravergine 5 cucchiai
  • Pepe q.b.
  • Pecorino 50 g
  • Acciughe a filetti 3
  • Provola 150 g
  • Uova 2

Preparazione

  1. Pitta chianota
    Sciogliete il lievito in 1 /2 bicchiere di acqua tiepida, copritelo e lasciatelo riposare per 15 minuti. Setacciate la farina e impastatela con lo strutto, il lievito, un pizzico di sale e un bicchiere di acqua tiepida. Fate riposare in un luogo tiepido, fino a quando la pasta non avrà raddoppiato il suo volume.
  2. Pitta chianota
    Lavate l'indivia, asciugatela e tagliatela grossolanamente. Tuffate per qualche minuto i pomodori nell'acqua bollente, spellateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tagliatene una metà a pezzetti; l'altra passatela al passaverdure. Dissalate i capperi e tritateli finemente con le olive.
  3. Pitta chianota
    Versate in una ciotola l'indivia, i pomodori, il trito di capperi e di olive, il pecorino, il sale e il pepe necessari e l'olio (lasciandone da parte un cucchiaio). Mescolate per amalgamare gli ingredienti. Lavate e diliscate le acciughe; tagliate la provola a dadini e le uova sode a spicchi.
  4. Pitta chianota
    Tirate la pasta in due dischi, uno leggermente più grande dell'altro, foderate con il più grande una teglia unta, disponetevi il ripieno e distribuitevi i filetti di acciuga, le uova sode e la provola, premendo leggermente. 
  5. Pitta chianota
    Coprite con l'altro disco di pasta e sigillate bene i bordi, ungete di olio la superficie e fate cuocere in forno caldo a 200 °C per circa 40 minuti.
VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963