BUONISSIMO
Seguici

Sushi di carne

Il sushi di carne è una variante di terra della nota specialità nipponica ed è adatta sia a chi non mangia pesce, crostacei e crudi, sia a chi intende approfondire ogni declinazione diversa di questo piatto sfizioso. Inoltre, rappresenta un’ottima soluzione per una cena originale o per un aperitivo fuori dalla tradizione.

Insolita e gustosa interpretazione del sushi giapponese, quello di carne è una pietanza in cui il ripieno dei roll vede protagonista il filetto di manzo. Un suggerimento importante: la carne dovrà essere tenera e di qualità mentre l’avocado non dovrà essere troppo maturo.

Particolare attenzione anche al riso, la cui giusta consistenza è basilare per essere lavorato a mano: solo così potrete ottenere dei bocconcini perfetti alla vista e deliziosi al palato. Un occhio di riguardo, inoltre, anche alla tipologia di riso: l’ideale è quello giapponese ma si può usare anche un prodotto italiano.

Un ulteriore aspetto che non va tralasciato riguarda la scelta del coltello per il sushi di carne: deve avere una lama liscia e ben affilata per tagliare alla perfezione (prima di utilizzarlo vi suggeriamo di inumidirlo). Certo, stiamo parlando di una preparazione che prevede una buona manualità, ma con un po’ di cura e passione il risultato è garantito!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Sushi di carne
  • DIFFICOLTÀ: Alta
  • ABBINAMENTO: Trentino Riesling Italico DOC
  • COSTO: Alto
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione20 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per il riso Per il ripieno

Preparazione

  1. Bocconcini di manzo

    Riducete il manzo a bastoncini e riponeteli in una pirofila e spennellate con un composto di olio e zenzero grattugiato, poi coprite con pellicola e lasciate riposare per 15 minuti.

  2. Riso per sushi

    Sciacquate il riso sotto acqua corrente, poi mettetelo in una pentola, copritelo con acqua fredda e portate a bollore. A questo punto coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso per 12 minuti, poi spegnete e fatelo riposare.

  3. Alga nori

    Scaldate l’aceto di riso e fate sciogliere il sale e lo zucchero, poi aggiungete il liquido al riso. Tagliate l’alga nori, piegate il foglio a metà e dividetelo, poi ponete il rettangolo su  una tovaglietta di bambù rivestita di pellicola trasparente.

  4. Alga nori e riso

    Inumiditevi le mani e prendete un pugno di riso (90-100 grammi). Con i polpastrelli distribuitelo lungo il foglio di nori in un solo strato compatto, poi cospargetelo con semi di sesamo.

  5. Preparazione di sushi di carne

    Ora è il momento di disporre un bastoncino di filetto e un bastoncino di avocado sulla parte lunga e più bassa del rettangolo di riso.

  6. Preparazione di uramaki

    Con la tovaglietta avvolgete il roll e compattate al meglio il rotolino di riso. Avvolgendo un pezzettino alla volta arriverete a chiudere il vostro uramaki. E buon appetito dal Paese del Sol Levante!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla