BUONISSIMO
Seguici

Paella algherese

La paella algherese è una variante della celebre paella spagnola, una versione che vede miscelati i sapori di terra con quelli di mare tipica della cittadina ‘catalana’ della Sardegna. È un piatto pantagruelico e ricco di sapori, tra i più celebri dell’isola al pari dei mitici culurgiones di patate.

Come fare la paella algherese

La preparazione della squisita paella algherese è piuttosto elaborata. Bisogna partire dal pollo per poi passare a peperoni, aromi e verdure, quindi ai gamberoni, ai calamari e ai frutti di mare, infine alla salsiccia per procedere poi alla cottura comune con il riso. La ricetta originale, per la verità, prevede l’utilizzo della fregola, la tipica pastina sarda. Ecco tutti i passaggi della ricetta illustrati nel dettaglio.

Paella algherese VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: SCHIAVA ROSATO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SARDEGNA
  • TEMPO: 20 min di preparazione 1h 40 min di cottura
  • COSTO: ALTO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Riso 300 g
  • Sale q.b.
  • Cozze 250 g
  • Vongole 250 g
  • Gamberoni 300 g
  • Calamari 300 g
  • Pollo 1
  • Salsiccia 1 al peperoncino
  • Pomodori 500 g
  • Piselli 250 g
  • Peperoni 2 rossi
  • Cipolle 2
  • Limone 1
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Alloro qualche foglia
  • Maggiorana qualche foglia
  • Zafferano q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Paella algherese

    Iniziate dalla preparazione del pollo estraendone il petto e mettendolo da parte. Tagliate quindi a metà il pollo rimasto, disponetelo in un tegame con l’alloro e un pizzico di maggiorana, ricopritelo con acqua, sale e pepe e portate a ebollizione. Continuate a far cuocere a fuoco lento per 30 minuti e a cottura ultimata, filtrate il brodo

  2. Paella algherese

    Tagliate i peperoni e una cipolla a fettine, pelate i pomodori eliminando i semi e tagliateli accuratamente a pezzetti. Sgusciate anche i piselli e mettete a lessare i gamberoni, sgusciandone una parte, e i calamari tagliandoli ad anelli

  3. Paella algherese

    Fate quindi rosolare un'altra cipolla in una padella, aggiungete il riso e fatelo dorare, quindi aggiungete petto di pollo, gamberoni sgusciati, calamari, cozze e vongole precedentemente lavate e lasciate in ammollo, oltre alle verdure preparate prima e alla salsiccia tagliata a pezzettini piccoli, quindi coprite il tutto con il brodo di pollo filtrato

  4. Paella algherese

    Coprite la padella e fate cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento, aggiungendo all'occorrenza un pò di brodo. Qualche minuto prima che la cottura sia ultimata, aggiungete lo zafferano e un pizzico di sale e pepe. Togliete dal fuoco e sistemate il riso su un piatto da portata, avendo cura di servire la paella ben calda

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate