BUONISSIMO
Seguici

Pangoccioli

State cercando un dolce ideale per la colazione e per una gustosa merenda, non troppo farcito e facile da realizzare? Ecco a voi la ricetta dei pangoccioli! Parliamo proprio della tipica ricetta dei morbidi panini con gocce di cioccolata, che ricordano molto la famosa merendina che si trova al supermercato.

Riprodotti da marchi commerciali e panifici, i pangoccioli sono uno dei dolci più amati per la colazione e sono facilmente riproducibili anche a casa. Questi panini ricordano nel sapore il famoso pain au chocolat francese, anche se l’impasto è differente e decisamente più soffice.

Qui vi spiegheremo come creare in casa dei pangoccioli molto simili a quelli fatti in panetteria, mantenendo la morbidezza dell’impasto. Oltre ai vari passaggi, infatti, vi sveleremo alcuni trucchi per creare dei pangoccioli davvero deliziosi. Le dosi di seguito consigliate sono per circa 20 pangoccioli.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pangoccioli
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Moscato d’Asti DOCG
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 4h di lievitazione15 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. impasto

    Mescolate le due farine, lo zucchero, il lievito, il miele, l'uovo, i semi di vaniglia e un tuorlo, poi il latte a filo.
    Appena omogeneo, impastate per circa 10 minuti con la planetaria (gancio a uncino) aggiungendo il burro e un pizzico di sale.

  2. impasto lievitato

    Trasferite il composto in una ciotola, copritelo con della pellicola e fate lievitare circa 3 ore (o, comunque, fino a raddoppiare). Una volta pronto, riprendetelo e riponetelo nella planetaria.

  3. spianatoia

    Togliete dal congelatore le gocce di cioccolato, inseritele nell’impasto e lavoratelo con delicatezza ma rapidamente. Rovesciatelo poi su una spianatoia infarinata e lavoratelo manualmente portando i lati verso il centro.

  4. pan brioche

    Dividete l’impasto in palline da 60 gr l’una. Arrotondatele, chiudete bene la base e mettetele su una o più teglie rivestite di carta forno. Lasciate lievitare le palline ottenute per un'ora abbondante, coperte con un canovaccio.

  5. pangoccioli in forno

    Spennellate la superficie dei pangoccioli con un tuorlo sbattuto insieme a mezzo bicchiere di latte. Infornate i panini e cuoceteli in forno già caldo a 180° C per circa 15 minuti.

  6. pangoccioli

    Una volta pronti, potrete gustare i vostri pangoccioli ancora tiepidi. Per conservarli per i giorni successivi basterà porli in un sacchetto chiuso ermeticamente, oppure congelarli sempre in sacchetti separati.

Consigli

Sistemate le gocce di cioccolato in una ciotola, coperte con della pellicola e messe in congelatore: scongelatele soltanto quando serviranno per la preparazione. Inoltre, per una perfetta preparazione dell'impasto dei pangoccioli potrete aiutatevi con una planetaria con frusta k a bassa velocità.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla