BUONISSIMO
Seguici

Seppie ripiene al forno

Le seppie ripiene al forno sono un secondo piatto di pesce, dal gusto intenso e tradizionale, che unisce i sapori del mare a quelli di terra delle patate.

Come preparare le seppie ripiene al forno

Le seppie ripiene al forno si preparano pulendo le seppie e tritando parte dei tentacoli per unirli a pangrattato, prezzemolo tritato e un poco di pepe. Scopriamo tutti i passaggi di questa squisita ricetta con le seppie.

CHE VOTO DAI?
3 Grazie per aver votato!
Seppie ripiene al forno
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: VALLE D'AOSTA DOC NUS MALVOISIE
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 15 min di preparazione45 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Seppie ripiene al forno

    Pulire le seppie, eliminare gli occhi, l'osso e le interiora con la vescichetta dell'inchiostro; privarle della pelle e lavarle sotto l'acqua corrente: tritare una metà dei tentacoli.

  2. Seppie ripiene al forno

    Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a fette sottili. Sbucciare l'aglio, mondare e lavare il prezzemolo e tritarli insieme.

  3. Seppie ripiene al forno

    Amalgamare a metà del trito 2 cucchiai di pangrattato, una presa di pepe e i tentacoli tritati, quindi riempire con questo composto le seppie e chiudere l'apertura con uno stecchino.

  4. Seppie ripiene al forno

    Versare in un tegame da forno un bicchiere d'acqua salata, disporvi le patate e i tentacoli rimasti; porvi le seppie, cospargere con il pangrattato rimasto, con l'altra metà del trito di aromi e versarvi sopra l'olio.

  5. Seppie ripiene al forno

    Infornare a 180 °C per circa 40 minuti, quindi servire la preparazione ben calda nel medesimo recipiente di cottura.

Domande frequenti

Come conservare le seppie ripiene cotte al forno?

Le seppie ripiene cotte al forno si possono conservare in frigorifero per un giorno, chiuse ermeticamente in un contenitore. In alternativa si possono congelare solo se si sono utilizzati degli ingredienti freschi.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963