BUONISSIMO
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Moscato d’Asti DOCG

Il Moscato d’Asti DOCG è un vino prodotto in Provincia di Asti e Cuneo, ottimo con dolci e dessert.

Moscato d’Asti DOCG
  • TIPOLOGIA: Da dessert
  • CONSERVAZIONE: 8° - 12°
  • GRADAZIONE: 11°
  • DEGUSTAZIONE: 9° - 11°
  • ORIGINE: Piemonte (Asti, Cuneo)
  • ABBINAMENTI: Dolci

Moscato d’Asti DOCG: origine, vitigni e principali informazioni

Il Moscato d’Asti DOCG è un vino prodotto in Provincia di Asti e Cuneo, composto da uve moscato al 100%.

Aree di produzione

L’area di produzione del Moscato d’Asti DOCG è concentrata tra le Province di Asti, con 28 comuni autorizzati alla produzione, di Alessandria, con 9 comuni, e Cuneo, con 15 località. Tra i centri più noti autorizzati alla produzione citiamo Acqui Terme, Canelli, Neive, Serralunga d’Alba, Strevi, Neviglie, Santo Stefano Belbo e Strevi.

Aspetto e gusto

Alla vista il vino è caratterizzato da un colore giallo paglierino abbastanza carico e brillante. Al naso risulta fragrante, mentre all’assaggio è dolce e aromatico, talvolta anche vivace o frizzante.

Abbinamenti

A tavola, questo vino si abbina principalmente con i dolci e i dessert, risultando ottimo anche con le ostriche. In particolare, il Moscato d’Asti DOCG si sposa con la pasticceria secca, gelati e dolci alla frutta, come anche con la panna cotta e la torta di ricotta.

  1. Salame di cioccolato senza uova
  2. Babà al rum
  3. Torta mimosa al cioccolato
  4. Mousse di fragole
  5. Tiramisù senza uova
  6. Cookies
  7. Waffle
  8. Torta di pinoli e mele
  9. Torta di zucca Halloween
  10. Torta magica Bimby

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963