BUONISSIMO
Seguici

Trote del Garda bollite

Le trote del Garda bollite si preparano lavando ed eviscerando le trote che passeremo su un foglio di carta assorbente da cucina mentre a parte lavoreremo un trito di  cipolla, sedano, alloro, mentuccia, dragoncello, aglio che verseremo in una pesciera con acqua bollente.

Trote del Garda bollite VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: LUGANA
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: LOMBARDIA
  • TEMPO: 1h 15 min di preparazione
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Trote 2 da 800 g
  • Alloro secco 4 cucchiai
  • Dragoncello 3 rametti
  • Sedano 1
  • Menta 4
  • Cipolla 1
  • Aglio a spicchi 1
  • Patate 6
  • Aceto 2 dl
  • Vino bianco 3 bicchieri
  • Olio di oliva extravergine 2 dl
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Trote del Garda bollite

    Lavate le trote, pulitele, evisceratele e poi passatele con un foglio di carta assorbente da cucina. Preparate un trito con cipolla, sedano, alloro, mentuccia, dragoncello, aglio, e versatelo in una pesciera con acqua bollente. Unite l'olio extravergine, conservandone 2 cucchiai, l'aceto, il vino ed il sale.

  2. Trote del Garda bollite

    Fate bollire per una mezz'ora, adagiatevi accuratamente le trote e portate a cottura per 20 minuti. Nel frattempo lessate le patate, pelatele e tenetele in caldo.

  3. Trote del Garda bollite

    Sgocciolate le trote, spellatele con attenzione, quindi accomodatele su un piatto di portata preriscaldato. Sistematevi attorno le patate e condite con l'olio extravergine rimasto ed una spolverizzata di pepe.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963