BUONISSIMO
Seguici

Coniglio al vino bianco

Il coniglio al vino bianco si realizza facendo prima marinare il coniglio con tutti gli ingredienti per 12 ore; poi rosolandolo aggiungendo tutti gli altri ingredienti per il condimento, passeremo al forno per la cottura e insaporiremo con la salsa preparata. Ecco i passaggi per il coniglio al vino bianco.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Coniglio al vino bianco
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 20 min di preparazione 12h di ammollo 1h 20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la marinata

Preparazione

  1. Coniglio al vino bianco

    Lavate e asciugate il coniglio con carta da cucina. Unite il vino agli altri ingredienti della marinata, compresa la cipolla, tagliata grossolanamente. Immergete il coniglio nella marinata e lasciatelo riposare per 12 ore, rivoltandolo più volte.

  2. Coniglio al vino bianco

    Sbollentate per sei minuti i dadi di pancetta, scolateli bene e rosolateli nel burro caldo, e poi teneteli da parte. Nello stesso fondo di cottura fate imbiondire le cipolle, a fettine, e mettetele da parte.

  3. Coniglio al vino bianco

    Togliete il coniglio dalla marinata, asciugatelo con carta cucina, rosolatelo nello stesso tegame e passatelo in un recipiente da forno. Rosolate nel tegame scalogni e aglio, cospargete con farina, stemperate con vino e brodo e fate consumare in modo da avere una salsa piuttosto densa, che verserete sul coniglio.

  4. Coniglio al vino bianco

    Nella stessa casseruola ponete il mazzetto di odori, la pancetta sbollentata e la marinata passata al colino. Mettete in forno a 180 °C per 50/60 minuti. Dopo circa 30 minuti aggiungete le cipolle. Insaporite la salsa con aceto ed eliminate il mazzetto di odori.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963