Buonissimo
Seguici

Ricetta Ossobuco alla milanese

L’ossobuco alla milanese trae le sue origini dalla regione della Lombardia, in particolare dalla città di Milano. Si tratta di una delle città culinarie più rinomate d’Italia e questa ricetta regionale è una delle più celebri. Vanta una lunga storia e rappresenta un simbolo di eleganza e gusto nella gastronomia del Bel Paese. In più, è un piatto nutriente e gustoso. L’ossobuco, che significa “osso con un buco” in italiano, è un taglio di carne di vitello che contiene midollo osseo, rendendolo una fonte naturale di grassi buoni. La carne di vitello è anche ricca di proteine di alta qualità, ferro e vitamine del gruppo B. Gli ingredienti utilizzati, come il vino bianco, il brodo di carne, il burro e il prezzemolo, aggiungono complessità al piatto. Questo piatto può essere apprezzato in qualsiasi stagione, ma è particolarmente adatto per occasioni speciali e cene eleganti.

La sua preparazione richiede tempo e attenzione ai dettagli, rendendolo perfetto per sorprendere gli ospiti, celebrare un’occasione speciale, una cena romantica o una festa in famiglia. Approntare questa ricetta richiede l’utilizzo di fette spesse di ossobuco, che vengono brasate in un sugo ricco composto da pomodoro, vino bianco, brodo di carne, cipolla, sedano e carota. Questi ingredienti si combinano per creare una salsa aromatica e saporita, che avvolge la carne, rendendola tenera e succulenta. Inoltre, l’ossobuco viene spesso servito con un contorno di risotto alla milanese, arricchito con una spolverata di prezzemolo fresco tritato e una grattugiata di scorza di limone per un tocco di freschezza. Pronti per viaggiare verso Milano dalle cucine della vostra casa? Accendete la fantasia e, di certo, stupirete i vostri ospiti con un ossobuco alla milanese a dir poco irresistibile.

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Ossobuco alla milanese
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Gattinara DOCG
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: Lombardia
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 500 kcal
  • TEMPO: 20 min di preparazione 2h di cottura
VALORI NUTRIZIONALI PER PORZIONE
Energia 500 kcal
Carboidrati -
di cui zuccheri -
Proteine -
Grassi -
di cui saturi -
Fibre -
Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per condire

Preparazione

  1. ossobuco

    Scaldate l'olio d'oliva in una grande casseruola a fuoco medio. Aggiungete le cipolle, il sedano, le carote e l'aglio tritati e fate rosolare fino a quando le verdure diventano tenere. Infarinate leggermente le fette di ossobuco su entrambi i lati e aggiungetele alla padella. Rosolatele finché non diventano dorate.

  2. lasciate cuocere lentamente

    Versate il vino bianco e fatelo evaporare. Aggiungete i pomodori pelati tritati, il brodo di carne, le foglie di alloro e condite con sale e pepe nero. Mescolate bene e coprite la casseruola. Riducete il fuoco a basso e lasciate cuocere lentamente per circa 1,5-2 ore o fino a quando la carne diventa tenera e il sugo si addensa.

  3. risotto alla milanese

    Mentre l'ossobuco cuoce, preparate il risotto alla milanese o l'accompagnamento di vostra scelta. Quando il piatto è pronto, rimuovetelo dalla casseruola e tenetelo al caldo. Servite l'ossobuco alla milanese con il risotto alla milanese , spolverato con zeste di limone grattugiate e prezzemolo fresco tritato come guarnizione. Potete optare anche per un purè di patate o polenta, che si abbinano bene al ricco sugo della preparazione.

Consigli

Se volete essere sicuri che gli ossibuchi tengano la cottura senza disfarsi, avvolgeteli con dello spago da cucina che toglierete al momento di servire

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla