BUONISSIMO
Seguici

Pappardelle alla cacciatora

Le pappardelle alla cacciatora vengono realizzate condendo la pasta con un sugo di fagianella, pancetta, scalogno, aglio ed erbe aromatiche. Ecco i passaggi per le pappardelle alla cacciatora.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Pappardelle alla cacciatora
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: NEBBIOLO D'ALBA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Pappardelle alla cacciatora
    Fiammeggiate le cosce di fagianella, lavatele e asciugatele. Tagliate la pancetta a dadini; sbucciate lo scalogno e l'aglio, tritate il primo, schiacciate il secondo. Tritate il timo, la salvia, il prezzemolo e il rosmarino. Mondate i funghi e affettateli.
  2. Pappardelle alla cacciatora
    Soffriggete in 3 cucchiai d'olio lo scalogno con le erbe aromatiche; aggiungete la pancetta e le cosce di fagianella e fatele rosolare. Salate e pepate, versate il vino rosso e fatelo evaporare; cuocete, a fuoco dolce e coperto, per 25 minuti, unendo del brodo se fosse necessario.
  3. Pappardelle alla cacciatora
    Dorate l'aglio nell'olio rimasto; aggiungete i funghi e saltateli per 3 minuti; salate e pepate e unite il prezzemolo rimasto. Scolate le cosce di fagianella, disossatele, tagliatele a listarelle e rimettetele nel tegame; aggiungete i funghi e fate insaporire per 2 minuti.
  4. Pappardelle alla cacciatora
    Lessate le pappardelle, scolatele al dente, conditele con il ragù di fagianella e funghi, spolverizzatele con il parmigiano grattugiato e servite.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963