BUONISSIMO
Seguici

Christopsomo

Il christopsomo è un dolce natalizio della cucina greca, si tratta di pane speziato e farcito di uvetta, noci e pinoli e la tradizione vuole che assicuri serenità alla famiglia. Ecco i passaggi per il christopsomo.

Christopsomo VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: MOSCATO PASSITO DI PANTELLERIA
  • DOSI: 6
  • NAZIONE: GRECIA
  • TEMPO: 1h di preparazione 3h di riposo
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Farina 1 kg
  • Lievito di birra 1,5 cucchiaini
  • Vino rosso 250 ml
  • Olio 125 ml
  • Succo d'arancia 60 ml
  • Cognac 60 ml
  • Arance 2
  • Zucchero 100 g
  • Uvetta 200 g
  • Noci 200 g
  • Pinoli 50 g
  • Masticha in polvere 1 cucchiaio
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Chiodi di garofano in polvere 1 cucchiaino
  • Noce moscata 1/4 di cucchiaino
  • Latte q.b.
  • Noci 1
  • Semi di sesamo q.b.
  • Sale 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Christopsomo

    Sciogliete il lievito di birra secco in 120 ml di acqua tiepida assieme a 2 cucchiai di farina, mescolate sino a quando il tutto si è ben sciolto lasciate riposare per circa 10 minuti finché non inizierà a fare le bolle.

  2. Christopsomo

    In un'ampia ciotola setacciate 2/3 della farina con il sale, fate la classica fontana e versate la miscela di lievito, aggiungete 120 ml di acqua tiepida e il vino.
     

  3. Christopsomo

    Mescolate bene sino a quando non si ottiene un impasto molto morbido, poi coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare per 2 ore circa, finché sarà raddoppiato di volume.
     

  4. Christopsomo

    Schiacciate la pasta per sgonfiarla e aggiungete la restante farina, l'olio, il succo d'arancia, il cognac e la scorza delle arance grattugiata. In una ciotola mescolate zucchero e uvetta, noci, pinoli, la masticha, cannella, i chiodi di garofano e noce moscata e aggiungete il tutto all'impasto.

  5. Christopsomo

    Impastate bene sino a quando non risulti ben amalgamato e non sia appiccicoso (circa 10 minuti), coprite e lasciate lievitare circa trenta minuti.

  6. Christopsomo

    Riprendete la pasta, adagiatela su una teglia da forno ricoperta di carta forno, e datele una forma tonda od ovale. Coprite con un canovaccio asciutto ed uno umido e lasciate lievitare ancora, in luogo caldo finché non raddoppi ancora di volume.

  7. Christopsomo

    Prima di infornare fate una croce sul pane, spennellate la superficie con del latte e cospargetela con semi di sesamo. Mettete sul fondo del forno una teglia con dell'acqua con almeno un dito d'acqua. Infornate a 230° per i primi 15 minuti.

  8. Christopsomo

    Trascorsi i 15 minuti togliete la teglia d'acqua e abbassate la temperatura del forno a 200 °C, poi fate cuocere il pane altri 30 minuti circa.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963