BUONISSIMO
Seguici

Peperoni sott’olio

I peperoni sott’olio sono una delle conserve più diffuse nella cucina italiana! Sono perfetti soprattutto da offrire agli ospiti per ingannare la fame prima di cena, ma anche per condire un piatto di pasta come una semplice aglio olio e peperoncino, per una versione decisamente più originale.

Questa conserva sott’olio, che volendo può essere anche fatta sott’aceto e con altre verdure come zucchine, pomodori o carciofini, non richiede nemmeno troppo tempo di preparazione, contro invece ciò che si potrebbe credere.

Come leggerete nella nostra ricetta, non appena cotti, vi consigliamo di lasciarli riposare dentro un sacchettino di plastica per alimenti: in questo modo la creazione di umidità vi faciliterà nel rimuovere la pelle dei peperoni molto più in fretta!

Questi peperoni possono essere conservati per molto tempo, anche per sette o otto mesi senza alcun problema. Questo vi permette di averli a vostra disposizione anche fuori stagione, quando magari vi viene voglia di sperimentare qualche nuova ricetta!

Sono perfetti per condire una pasta, sì, ma anche per essere gustati da soli, magari con un crostino di pane dorato oppure per condire un secondo di carne, o ancora per un’insalata estiva a base di cereali e farro.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Peperoni sott’olio
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 1 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 5 min di preparazione30 min di riposo30 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. peperoni-sottolio-02

    Prendete dei peperoni carnosi, lavateli e asciugateli.

    Adagiateli su una leccarda da forno e infornateli per 30 minuti a 250°C girandoli di tanto in tanto. Una volta che la buccia si sarà colorita su tutta la superficie, i peperoni saranno pronti.

    Togliete i peperoni dal forno e lasciateli ben chiusi per 15-20 minuti all'interno di un sacchetto di plastica per alimenti.

  2. peperoni-sottolio-03

    Togliete pelle, semi e filamenti ai peperoni e tagliateli a striscioline. Mettete da parte i peperoni e procedete con la sanificazione dei barattoli.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla