BUONISSIMO
Seguici

Olive all'ascolana

Le olive all’ascolana sono uno degli antipasti per eccellenza della cucina italiana: che pranzo o cena importante sarebbe senza il loro gusto unico? La loro preparazione è abbastanza laboriosa ma non difficile e il risultato ripagherà di tutti gli sforzi fatti, per la felicità dei commensali. E se vi piacciono le olive ma volete cambiare longitudine, ecco la ricetta delle olive alla madrilena.

Come fare le olive all’ascolana

Le magnifiche olive all’ascolana si preparano con olive verdi in salamoia che verranno snocciolate e tagliate a spirale in modo da poterle poi riavvolgere sulla farcitura a base di carne e verdure e rosolate in padella, dopo averle passate nel pangrattato. Ecco i passaggi per le olive all’ascolana illustrati nel dettaglio e con dovizia di particolari.

Olive all'ascolana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: GRIGNOLINO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: MARCHE
  • TEMPO: 30 min di preparazione15 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Olive 30
  • Carni miste macinate 250 g
  • Prosciutto crudo 50 g
  • Mortadella 50 g
  • Parmigiano 70 g
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Sedano 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Noce moscata q.b.
  • Mollica 20 g
  • Limone 1 scorza
  • Concentrato di pomodori 1 cucchiaio
  • Uova 3
  • Olio extravergine d'oliva 6 cucchiai
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Olive all’ascolana

    Private le olive del nocciolo con un taglio unico a spirale sulla polpa, in modo da poter riprendere poi la forma originaria dell'oliva con il nastro di polpa riavvolto

  2. Olive all’ascolana

    Fate rosolare in una padella con poco olio le carni e le verdure fatte a pezzi grossolanamente, unitevi il concentrato diluito in poca acqua tiepida, salate e pepate: la carne non dovrà essere del tutto cotta

  3. Olive all’ascolana

    Eliminate le verdure e tritate finemente il composto unendovi prosciutto e mortadella, quindi lavoratelo con le spezie, un pizzico di scorza di limone grattugiata, un uovo, il prezzemolo tritato, la mollica bagnata e strizzata, il parmigiano

  4. Olive all’ascolana

    A questo punto fate in modo che le olive riprendano la forma originaria inserendovi il composto quindi infarinatele, passatele nelle uova sbattute e rigiratele nel pangrattato

  5. olive-ascolana

    Friggete le olive farcite e impanate in abbondante olio d'oliva bollente, privatele dell'olio in eccesso sgocciolandole sulla carta assorbente, quindi servitele ben calde

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963