BUONISSIMO
Seguici

Schiacciata fiorentina

Forse non tutti sanno che in Toscana esiste un dolce gustoso e originale, tipico del periodo del Carnevale: la schiacciata fiorentina. Si tratta di una torta che, proprio per la sua forma bassa e rettangolare, viene chiamata schiacciata e che, grazie all’aggiunta di spezie saporite e profumate come cannella, noce moscata, anice stellato e zafferano, ha un gusto davvero unico.

Di seguito vi proponiamo la ricetta completa della schiacciata fiorentina ma non fermatevi alla lista degli ingredienti: a differenza di quanto potreste inizialmente pensare, infatti, questo dolce tipico toscano è semplice e veloce da preparare. La doppia lievitazione allunga effettivamente i tempi di preparazione ma garantirà alla vostra schiacciata una sofficità senza pari.

Le origini della schiacciata fiorentina sono sicuramente popolari visto che altro non è se non pasta di pane arricchita con arancia e molte altre spezie. Nel tempo, ovviamente, questa ricetta è stata arricchita ma gli ingredienti base rimangono quelli tradizionali. La ricetta che prepareremo di seguito è fatta con il burro, mentre in passato si utilizzava lo strutto. Per la preparazione avrete bisogno di una teglia rettangolare (23 x 30 cm).

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Schiacciata fiorentina
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Gambellara Vin Santo DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 40 min di preparazione 4h di lievitazione15 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Impasto per schiacciata

    Fate intiepidire il latte e sciogliendoci il lievito. In un recipiente (o nella ciotola della planetaria) mettere farina, zucchero, scorza d’arancia grattugiata, un pizzico di sale, un uovo e un tuorlo.

  2. Panetto

    Aggiungete anche la punta di un cucchiaino di spezie miste in polvere (cannella, noce moscata, anice stellato, zafferano) e il latte con il lievito, impastando per 20 minuti o fino a quando l'impasto risulterà compatto e liscio.

  3. Panetto lievitato

    Aggiungete il burro a pezzetti continuando a impastare. Formate un panetto, coprite con della pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 2 ore o comunque fino a quando non sarà raddoppiato.

  4. Impasto in teglia

    Rivestite una teglia con carta forno, stendete l’impasto con un mattarello e riponetelo nella teglia. Coprite con della pellicola e fate lievitare per altre 2 ore, poi cuocete in forno preriscaldato a 190° per 15 minuti.

  5. Schiacciata fiorentina in forno

    Quando la superficie della schiacciata avrà un aspetto dorato, sfornate e lasciatela raffreddare. Spolverizzate con zucchero a velo e con cacao amaro e... buon appetito!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla