BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Zucchero a velo

È l'ingrediente fondamentale e decorativo per le nostre preparazioni dolciarie. Scopriamo insieme lo zucchero a velo. Zucchero a velo

Lo zucchero a velo è un prodotto alimentare dolciario utilizzato per alcune delle preparazioni più comuni in cucina, tra cui dolci e dessert. Si tratta di un ingrediente a base di glucidi e contiene polvere di saccarosio. È utilizzato in cucina soprattutto per guarnire torte e altre ricette dolci, in alternativa allo zucchero semolato, per portare in tavola piatti dal grande impatto estetico. Scopriamo insieme le caratteristiche principali e le proprietà di questo alimento.

Zucchero a velo, proprietà principali

Lo zucchero a velo è un prodotto dolcificante molto usato e apprezzato in cucina per preparazione di torte, crostate o pasticcini. Può essere utilizzato anche per produrre creme, glasse e panna, oppure per aromatizzare gli impasti destinati alla produzione di dolci. Si presenta al tatto come una polvere ottenuta dallo zucchero da cucina, motivo per il quale può essere realizzato anche in casa proprio a partire dalla sua versione in granuli.

Zucchero a velo, valori nutrizionali

L’apporto calorico dello zucchero a velo può variare nel caso della produzione casalinga che spesso differisce da quella in laboratorio. Quest’ultima, infatti, può prevedere l’aggiunta di amido di mais(maizena) e di lipidi che conferiscono all’ingrediente un aspetto lucido e candido ideale per ogni tipo di decorazione. La miscela che si ottiene, però, non è più composta dai soli carboidrati semplici come avviene nel caso di quella casalinga . In generale, comunque, possiamo considerare che lo zucchero a velo è composto soprattutto da carboidrati, mentre l’apporto di vitamine e sali minerali è minimo, e quindi non funzionale al benessere dell’organismo.

Zucchero a velo, benefici e controindicazioni

Possiamo considerare lo zucchero a velo come un ingrediente dall’alto valore calorico dato che il contenuto dei glucidi che lo compongono supera il 99% di tutta la sua composizione. Nonostante si tratta di un ingrediente fondamentale per la preparazione dei dolci, dobbiamo considerare che è necessario un consumo moderato, soprattutto nel caso di regimi alimentari dietetici e nei casi di iperglicemia e diabete.

Domande frequenti

Come conservare lo zucchero a velo?

Lo zucchero a velo va conservato in un sacchetto per alimenti chiuso oppure in un barattolo di vetro, entrambi chiusi ermeticamente, e posizionato in un luogo fresco e asciutto. È fondamentale che non entri a contatto con l'acqua, altrimenti diventerebbe una poltiglia inutilizzabile.

  1. Ricetta torta in tazza al microonde
  2. Sfogliata riccia
  3. Pandoro farcito con mascarpone e nutella
  4. Crespelle di vaniglia con mirtilli rossi
  5. Torta di carote
  6. Cheesecake Oreo
  7. Cheesecake al mango
  8. Muffins alle mele
  9. Muffin alla Nutella
  10. Baci di meringa alla Nutella

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963