BUONISSIMO
Seguici

Sartù di riso e tonno Mare Aperto ai sapori mediterranei

Il sartù di riso e tonno è una rivisitazione di un piatto storico della tradizione mediterranea.

Sartù di tonno

Si tratta di una ricetta nella quale le tradizionali polpette vengono sostituite dal tonno, mentre il ragù viene sostituito con un pomodorino fresco che si sposa con la bella stagione. Il riso, le verdure di stagione, le alici e erbe aromatiche conferiscono a questo primo piatto una spinta di sapori unica e una consistenza croccante fuori e cremosa dentro.

Sartù di riso e tonno Mare Aperto ai sapori mediterranei VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 50 min di preparazione35 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Tonno Mare Aperto 250 g si suggerisce tonno al naturale
  • Riso Carnaroli 350 g Ottimo anche il riso arborio
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Vino bianco 15 bicchiere
  • Piselli 100 g Si suggeriscono piselli freschi o surgelati
  • Carote 2
  • Uova 2
  • Fior di latte 200 g
  • Pangrattato 100 g
  • Olive nere q.b.
  • Pomodori datterini 200 g
  • Aglio a spicchi 1
  • Alici sotto sale 50 g
  • Peperoncino fresco q.b.
  • Origano fresco q.b.
  • Basilico q.b.
  • Cacioricotta Pugliese 50 g

Preparazione

  1. 01

    Per realizzare questo piatto occorrono tonno Mare Aperto al naturale, riso, verdure di stagione, uova, fior di latte, pangrattato e erbe aromatiche.

  2. 02

    Preparazione del risotto: scaldare l’olio extravergine d’oliva in un tegame, tostare bene il riso, sfumare con un po’ di vino bianco e, qualche minuto prima di spegnere il fuoco, mantecare con qualche noce di burro e con del formaggio grattugiato. Lasciar raffreddare il riso e, quando è ancora un po’ tiepido, incorporare due uova intere con l’aiuto di una frusta da cucina o di una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo.

  3. 03

    Per il ripieno del sartù: immergere le carote tagliate a tocchetti e i piselli freschi in acqua bollente e salata e lasciar cuocere per 5/7 minuti. In una ciotola, unire le verdure al tonno, al fior di latte e alle olive, mescolare il tutto e aggiustare il composto di sale e olio. Successivamente imburrare e foderare le pareti degli stampini con un filo d’olio, burro e pan grattato. Mettere prima il riso e creare una sorta di incavo nel quale inserire il composto precedentemente lavorato. Richiudere lo stampino con il riso stesso e cospargere la parte superiore con dell’altro pan grattato.

  4. 04

    Infornare gli stampini col sartù a 180 gradi e lasciar cuocere per 35/40 minuti.

  5. 05

    Per la preparazione della salsa: in una padella scaldare dell’olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio, aggiungere i pomodori datterini tagliati a spicchi, un peperoncino fresco intero e dell’origano fresco o essiccato. Lasciar cuocere per 10 minuti e poi, a fuoco spento, mettere le alici sotto sale, precedentemente sciacquate, dissalate e tagliate a tocchetti.

  6. 06

    Sfornare e impiattare gli stampini, condire i mini sartù con la salsa di datterini e finire il piatto con una grattugiata di cacio ricotta semi stagionato.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate