BUONISSIMO
Seguici

Ricette con Acciughe (alici) sotto sale

Buone, sane e con tantissime proprietà, le acciughe (alici) sotto sale sono un ingrediente tipico della cucina mediterranea, perfette per tante ricette Acciughe (alici) sotto sale

Le acciughe (alici) sotto sale sono un ingrediente della cucina mediterranea e vengono utilizzate da sempre per preparare moltissime ricette. Si possono trovare in scatolette di alluminio molto simili a quelle del tonno oppure vengono vendute a peso. Il sapore e la consistenza sono differenti rispetto alla versione sott’olio.

Acciughe (alici) sotto sale, proprietà principali

Pochi lo sanno con certezza, ma alici e acciughe sono la stessa cosa. Si tratta dello stesso tipo di pesce. Solitamente il termine acciuga viene utilizzato per i pesci conservati sotto sale, mentre alice per quelli sott’olio o marinati.

Acciughe (alici) sotto sale, valori nutrizionali

Centro grammi di acciughe sotto sale contengono circa 130 kcal. Sono assenti i carboidrati, mentre troviamo circa 20 grammi di proteine e aminoacidi. I grassi presenti sono pari a 5 grammi, di cui circa un grammo sono saturi. Questo ingrediente contiene inoltre acido palmitico, miristico e stearico. I grassi monoinsaturi sono 1,2 grammi, mentre i polinsaturi si attestano a circa due grammi. Le alici sono ricchissime di acidi grassi omega-3, vitamine del gruppo B e vitamina E. Sono un’ottima fonte di selenio (pari a circa il 50% della dose giornaliera), di ferro, fosforo, calcio, potassio e zinco. Il colesterolo è pari a circa 85 mg (il 30% della dose giornaliera).

Acciughe (alici) sotto sale, benefici e controindicazioni

Le acciughe (alici) sotto sale sono un alimento con ottime caratteristiche nutrizionali. La presenza di selenio in quantità elevate rende questo pesce perfetto per migliorare la funzione tiroidea. Permette inoltre di contrastare l’azione dei radicali liberi e svolge una funzione protettiva nei confronti delle malattie cardiovascolari. L’alto contenuto di calcio è ottimo per la salute di ossa e denti, ma soprattutto per prevenire osteoporosi, ipertensione e alcune forme di cancro. Nonostante ciò esistono delle controindicazioni. Le alici presentano un alto tasso di purine, sostanze che sono sconsigliate per chi soffre di gotta o a un eccesso di acidi urici nel sangue. Il sale inoltre porta a un elevato contenuto di sodio che, impregnando le carni, può risultare dannoso per i soggetti ipertesi.

LEGGI TUTTO
  1. Insalata di rinforzo
  2. Bucatini attorcigliati
  3. Orecchiette con broccoletti e pomodori
  4. Polenta della Val Pusteria
  5. Rigatoni pomodori e acciughe
  6. Triglie alla ligure
  7. Spaghetti alla trasteverina
  8. Trote farcite al cartoccio
  9. Carpaccio di trota
  10. Sartù di riso e tonno Mare Aperto ai sapori mediterranei

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963