BUONISSIMO
Seguici

Frittatine di pasta alla napoletana

Le frittatine di pasta alla napoletana sono un prodotto tipico dello street food partenopeo, un’ottima soluzione per uno spuntino veloce quando si è in giro oppure un gustoso antipasto prima di gustare un primo piatto o una pizza.

Queste piccole omelette di pasta sono ripiene di besciamella, prosciutto e piselli e sono ricoperte da una pastella: spesso si preparano insieme alle zeppole e ad altre classiche fritturine.

Ma qual è il trucco per ottenere questi medaglioni di pasta ripieni, con una croccantezza perfetta? La frittura! Bisogna riuscire a rendere l’impasto croccante e dorato all’esterno e fare sì che l’interno della frittella rimanga morbido.

Il segreto, se avete del tempo a disposizione, è quello di preparare le vostre frittatine e di lasciarle riposare al fresco in frigorifero per circa due ore. La loro consistenza diventerà tale da restituirvi una frittura croccante e fragrante!

Questi timballi di pasta ripieni possono essere preparati in precedenza, anche se lo sconsigliamo, ed essere mangiati l’indomani: dato che c’è il rischio che si induriscano un po’, prima di mangiarli dategli una bella riscaldata in forno!

Se amate la cucina partenopea provate anche la ricetta dei friggitelli alla napoletana e dei succulenti paccheri!

Frittatine di pasta alla napoletana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: BIRRA LAGER
  • DOSI: 16
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 1h di raffreddamento30 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Bucatini 500 g
  • Farina 400 g
  • Prosciutto cotto 200 g
  • Piselli 80 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio di semi 1,5 l
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Burro 150 g
  • Acqua 300 ml

Preparazione

  1. Besciamella

    Preparate la besciamella scaldando il latte in un pentolino e facendo sciogliere il burro in una casseruola. Aggiungete 200 g di farina e il burro, mescolate con una frusta, quindi aggiungete il latte un po' alla volta, un pizzico di sale e di noce moscata e lasciate cuocere fino a ottenere una crema soda, da far raffreddare in una ciotola coperta da pellicola

  2. piselli e prosciutto

    Preparate ora il ripieno tagliando il prosciutto cotto a cubetti e facendo scaldare uno spicchio d'aglio in padella con un filo d'olio extravergine. Aggiungete i cubetti, i piselli e un pizzico di sale, poi eliminate l'aglio e mettete da parte

  3. Bucatini

    Lessate i bucatini in acqua bollente e salata, scolandoli molto al dente. Versateli su un piano da lavoro unto d'olio, sminuzzateli a pezzettini con un coltello e fateli raffreddare. Una volta freddi, versatevi sopra la besciamella, impastate con le mani, fate un po' di spazio al centro e inseritevi una manciata di prosciutto e piselli. Richiudete e schiacciate bene con le mani, ripetendo l'operazione per tutte le frittatine e sistemandole su un vassoio ricoperto di carta da forno. Fatele raffreddare in frigo per un'ora

  4. Frittatine di pasta alla napoletana

    Fate scaldare l'olio in padella e preparate la pastella versando la farina restante e l'acqua a filo in una ciotola e mescolando con le fruste. Unite un pizzico di sale e continuate a mescolare facendo in modo che non ci siano grumi. Immergete la prima frittatina nella pastella e immergetela nell'olio, quindi friggetene 2-3 per volta per 3-4 minuti, scolatele su carta assorbente e ripetete l'operazione con tutte le altre

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963