BUONISSIMO
Seguici

Basbousa

Se cercate un dolce gustoso e profumato, veloce da preparare, siete nel posto giusto: vi proponiamo, infatti, la ricetta della Basbousa, una torta che come forse può suggerire il nome ha origini mediorientali. Questo dolce ha una consistenza molto morbida e umida grazie allo sciroppo realizzato per ricoprirla e viene solitamente servita a quadretti o rombi assieme a una tazza di thé o a una tisana, a colazione o a merenda.

Una ricetta antica, molto famosa in Israele, Libano, Grecia e Armenia e che viene realizzata con la farina di semola di grano duro. Ogni località ha però la sua ricetta tradizionale che prevede delle piccole aggiunte o variazioni: la versione libanese, ad esempio, prevede il cocco grattugiato. Di seguito, invece, vi proponiamo la ricetta ebraica, molto facile da realizzare e profumatissima grazie all’acqua di fiori d’arancio.

Vi consigliamo di preparare lo sciroppo mentre il dolce è in cottura, in modo da poterlo poi unire al dolce alla giusta temperatura. Le dosi indicate sono ideali per la realizzazione di due torte in stampi a cerniera da 23 cm di diametro. Se non doveste averli, dimezzate le dosi per realizzarne soltanto una!

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Basbousa
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Moscato di Siracusa DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione 2h di riposo 1h di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la base Per lo sciroppo Per decorare

Preparazione

  1. Impasto per torta

    Montate le uova e lo zucchero con le fruste elettriche, poi unite nell'ordine l'olio a filo, l'acqua, la semola e il lievito, continuando sempre a montare fino a quando l'impasto non sarà liscio.

  2. Torta appena sfornata

    Ungete e infarinate gli stampi e versatevi l'impasto. Fate cuocere le due torte in forno preriscaldato a 180° C per 60 minuti. Quando la superficie sarà dorata e compatta la torta sarà pronta.

  3. Sciroppo di zucchero

    Preparate ora lo sciroppo mescolando in un pentolino (dal fondo alto) lo zucchero, l’acqua, il succo di mezzo limone filtrato e l'acqua di fiori d'arancio. Mettetelo sul fuoco a fiamma bassa e cuocete mescolando spesso.

  4. Sciroppo zuccherato

    Lo sciroppo non dovrà attaccarsi: dovrà dimezzarsi ma senza diventare scuro (con una consistenza simile a quella del miele liquido). Se dovesse addensarsi, potrete stemperarlo con un po' di acqua tiepida.

  5. Basbousa appena sfornata

    Sfornate la torta e versateci sopra lo sciroppo, poi lasciate riposare per circa 2 ore a temperatura ambiente. Servite la Basbousa tagliando il dolce a rombi e decorate ogni rombo con al centro una mandorla.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla