BUONISSIMO
Seguici

Crostata all'arancia

A prima vista potrebbe sembrare una tradizionale preparazione con pasta frolla e marmellata, ma in realtà è una ricetta dal gusto decisamente diverso: parliamo della crostata all’arancia, delizioso dolce, ideale per colazioni e merende.

Una crostata all’arancia può essere preparata nel modo più classico – dunque con base di pasta frolla e confettura di arance – oppure nella nostra gustosa variante che vi proponiamo di seguito. In questo caso, infatti, è la pasta frolla a contenere l’arancia assieme alla crema pasticcera, anche lei aromatizzata all’arancia.

Dunque se amate il profumo e il sapore degli agrumi – e soprattutto se avete in casa arance fresche – non vi rimane che provare a realizzare questa torta, facile e veloce da preparare. Le dosi che vi consigliamo di seguito, sia per la frolla che per la crema, sono ideali per preparare una crostata in uno stampo da 22 centimetri. Un piccolo trucco: con lo stesso procedimento, ma realizzando pasta frolla e crema pasticciera classiche – quindi senza aroma all’arancia – potrete preparare anche un’ottima crostata alla frutta.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Crostata all'arancia
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ABBINAMENTO: Moscato d’Asti DOCG
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 40 min di preparazione 1h di riposo15 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la pasta frolla Per la crema pasticcera

Preparazione

  1. panetto di pasta frolla

    Per preparare la pasta frolla mescolate il burro, lo zucchero, la buccia d'arancia e la vanillina. Quando il composto sarà spumoso unite le uova, la farina e il lievito e mescolate velocemente. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.

  2. crema pasticciera

    Per preparare la crema sbattete i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la maizena, il succo di arancia e il latte. Trasferite la crema in un pentolino e cuocete a fiamma bassa mescolando continuamente: quando sarà densa, subito prima del bollore, spegnete.

  3. pasta frolla su teglia

    Fate raffreddare la crema e intanto riprendete il panetto di pasta frolla. Stendetelo su un ripiano infarinato fino a formare uno strato sottile con il quale andrete a foderare lo stampo imburrato e infarinato.

  4. base crostata

    Bucherellate il fondo e mettete lo stampo in forno, ricoprendo lo strato di frolla con della carta forno (potrete tenerla ferma con un altro recipiente da forno o con dei legumi secchi). Cuocete in forno ventilato a 190° C per 15 minuti circa.

  5. Crostata all’arancia

    Sfornate la base e versate al suo interno la crema, livellate la superficie e guarnite con delle fettine di arancia. La vostra crostata è pronta per essere servita. E ricordate, l'ideale è gustarla a temperatura ambiente oppure leggermente fredda!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla