BUONISSIMO
Seguici

Galantina di tacchino

La galantina di tacchino si prepara tritando tutte le carni e ponendole in una terrina a macerare con sale, pepe e brandy, al termine il composto verrà utilizzato per farcire la pelle di tacchino che verrà legata e posta a cuocere in una pentola con le verdure e il piedino di vitello, al termine verrà eliminata la pelle di tacchino e la galantina verrà pressata per qualche tempo prima di essere affettata e servita in tavola

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Galantina di tacchino
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: LAZIO CHARDONNAY
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 2h di preparazione 2h di riposo
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Galantina di tacchino

    Tagliate a listarelle pancetta, prosciutto e lingua e mescolatele in una terrina con la polpa di tacchino, quella di vitello e quella di maiale, i pistacchi spezzettati, il tartufo tagliato a lamelle, l'uovo, sale e pepe. Mescolate, spruzzate con il Brandy e fare riposare per 1 ora.

  2. Galantina di tacchino

    Stendete la pelle di tacchino, mettetevi al centro il composto preparato, quindi avvolgetelo a forma di rotolo e cucitelo con filo da cucina. Fasciatelo con un telo e legatelo accuratamente con uno spago.

  3. Galantina di tacchino

    Pulite e fiammeggiate il piedino di vitello, mettetelo in una pentola con abbondante acqua fredda, aggiungete cipolla, carota e sedano affettati, salate e immergetevi anche il rotolo di galantina. Portate a ebollizione e fate cuocere per 1 ora.

  4. Galantina di tacchino

    Togliete la galantina dalla pentola, lasciatela raffreddare, quindi liberatela dalla pelle di tacchino. Pressatela sotto un coperchio con due pesi per circa 1 ora, affettatela e servite in tavola.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963