BUONISSIMO
Seguici

Sfinciuni alla palermitana

Lo sfinciuni alla palermitana, il mitico sfincione, è un tipico cibo da strada del capoluogo siciliano, preparato con acciughe, pomodoro e formaggio. È una vera leccornia, realizzata assemblando una serie di ingredienti “poveri” e di facile reperibilità, che si può preparare anche in casa e che porta letteralmente la Sicilia in tavola. Se volete provare un altro piatto tipico palermitano, ecco la ricetta della panelle.

Come fare lo sfinciuni alla palermitana

L’invitante sfinciuni alla palermitana si realizza impastando le due farine con lievito, olio e altri ingredienti e condendo poi la pasta stesa in una teglia con una salsa a base di pomodoro, con le acciughe e il caciocavallo. Scopri la ricetta illustrata nel dettaglio.

Sfinciuni alla palermitana VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: MENFI INZOLIA
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: SICILIA
  • TEMPO: 30 min di preparazione 2h 30 min20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la pasta
  • Farina di grano 500 g
  • Farina 00 500 g
  • Acqua 0,5 l
  • Lievito di birra 20 g
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva 100 ml
  • Sale 20 g
Per il condimento
  • Pomodori 500 g
  • Acciughe 8
  • Caciocavallo 300 g
  • Sale q.b.
  • Scalogno 2 mazzetti
  • Origano q.b.
  • Pangrattato

Preparazione

  1. Sfinciuni alla palermitana

    Iniziate dalla preparazione della pasta mescolando le due farine con il lievito spezzettato e lo zucchero e aggiungendo gradualmente l'acqua tiepida fino a ottenere un impasto compatto

  2. Sfinciuni alla palermitana

    Aggiungete gradualmente il sale con un altro poco di acqua tiepida e infine, sempre poco per volta, l'olio (80 ml); al termine lasciare l'impasto a lievitare per 2 ore (deve raddoppiare)

  3. Sfinciuni alla palermitana

    Passate ora al condimento: mescolate in una scodella i pomodori con sale, pepe, scalogno tritato, olio (20 ml), origano e a piacere, se il pomodoro risultasse troppo acido, un cucchiaino di zucchero

  4. Sfinciuni alla palermitana

    Oliate una teglia, spolveratela con pangrattato e stendete la pasta a un centimetro circa di altezza; nel frattempo preriscaldate il forno perché raggiunga una temperatura di 250 °C

  5. Sfinciuni alla palermitana

    Distribuite sulla superficie della pasta le acciughe e il caciocavallo fresco tagliati a pezzetti, oltre al condimento di pomodoro, aggiungete un'altra spolveratina di caciocavallo grattugiato e anche di pangrattato

  6. Sfinciuni alla palermitana

    Bagnate con un filo d'olio e lasciate a lievitare per altri 30 minuti, quindi infornate e cuocete per circa 20 minuti, controllando che non bruci, poi servire caldo o tiepido

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963