BUONISSIMO
Seguici

Risotto alla crema di scampi

Il risotto alla crema di scampi è un piatto dal sapore speciale, un primo raffinato e dalla realizzazione piuttosto laboriosa: ma ne vale la pena. Si può portare in tavola in occasioni particolarmente importanti ed è ricco in tutti i sensi: di ingredienti, di colori e soprattutto di gusto. Se vi piace questo tipo di risotti, apprezzerete anche il risotto con ostriche scampi e verdure.

Come fare il risotto alla crema di scampi

Il delizioso risotto alla crema di scampi si prepara pulendo gli scampi e utilizzando le teste e i gusci per realizzare una crema densa nella quale, assieme al vino e al brodo di pesce, sarà cotto il riso mentre a parte saranno rosolate le code degli scampi che infine saranno aggiunte al riso prima della mantecatura finale. Ecco tutti i passaggi della ricetta illustrati nel dettaglio.

CHE VOTO DAI?
2.5 Grazie per aver votato!
Risotto alla crema di scampi
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • SI ACCOMPAGNA CON: FIANO DI AVELLINO DOCG
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Risotto alla crema di scampi

    In una padella versate una noce di burro e fate appassire lo scalogno tritato, poi aggiungetevi le teste e le code degli scampi premendole con una cucchiaia di legno per farne uscire tutto il liquido, infine fiammeggiateli con 2 bicchierini di brandy

  2. vino bianco

    Quando l'alcol sarà evaporato aggiungete quasi tutto il vino lasciandone un poco da parte e fatelo ridurre, poi regolate di sale e pepe e aggiungete la polpa di pomodoro, il trito di erbe aromatiche e fate cuocere con coperchio per 10 minuti

  3. Panna

    A questo punto bagnate con metà della panna e infine, dopo altri 2 minuti, passate il composto al setaccio ricavando una crema densa che terrete da parte

  4. Risotto alla crema di scampi

    In una padella nei 2 cucchiai d'olio fate soffriggere l'altro scalogno tritato e poi unitevi il riso, lasciandolo tostare e bagnandolo con un altro po' di vino, poi fatelo cuocere aggiungendo la crema di scampi e tanto brodo di pesce quanto ne occorrerà

  5. Scampi in salsa piccante

    In una noce di burro posta in una padella fate rosolare le code degli scampi e fiammeggiateli con l'altro bicchierino di brandy, insaporite con sale e paprika e bagnatele poi con quanto è avanzato del vino e della panna

  6. risotto-crema-scampi

    Infine versate il composto nella padella con il riso, fate mantecare con una noce di burro e un pizzico di trito di erbe aromatiche e, dopo alcuni minuti, spegnete la fiamma, impiattate e servite in tavola

Domande frequenti

Come si conserva il risotto alla crema di scampi?

Il risotto alla crema di scampi può essere conservato per al massimo un giorno in frigo.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963