Buonissimo
Seguici
  1. Home
  2. BEVANDE
  3. ALCOLICHE
  4. VINI

Fiano di Avellino DOCG

Il Fiano di Avellino DOCG è un vino prodotto in Provincia di Avellino, ottimo con i piatti tipici marinari.

Fiano di Avellino DOCG, vino ottimo con piatti tipici marinari
  • TIPOLOGIA: Bianco strutturato
  • CONSERVAZIONE: 8° - 12°
  • GRADAZIONE: 11.5°
  • DEGUSTAZIONE: 10° - 12°
  • ORIGINE: Campania (Avellino)
  • ABBINAMENTI: Antipasti di pesce, Secondi piatti di pesce, Minestre e zuppe di pesce, Pasta con pesce

Fiano di Avellino DOCG: origine, vitigno e principali informazioni

Il Fiano di Avellino DOCG è un vino prodotto in Provincia di Avellino, la cui base ampelografica si compone per almeno l’85% da uve fiano, con eventuale aggiunta di uno o più dei seguenti vigneti: greco, coda di volpe bianca e trebbiano toscano.

Aree di produzione

L’area di produzione consentita dal disciplinare del vino è compresa nel territorio di 26 comuni della Provincia di Avellino, tra cui alcuni dei più noti Atripalda, Lapio, Sorbo Serpico e Pratola Serra, oltre allo stesso capoluogo Avellino.

Aspetto e gusto

Il vino si presenta alla vista di color giallo paglierino piuttosto carico. Al naso si percepisce un profumo fine, gradevole e intenso, mentre al palato è armonico e secco.

Abbinamenti

Il vino si sposa con i piatti tipici marinari, sia prime che seconde portate, come gli spaghetti con le alici e il pesce alla griglia o al forno. Ottimo anche con le zuppe di pesce.

  1. tiella
  2. Melanzane con provola, basilico e pomodorini
  3. Pasta alle noci e pepe nero
  4. Uova alla monachina
  5. parmigiana zucchine HEALTHY
  6. Fusilli estiv
  7. Tagliatelle con ragù di tonno e piselli
  8. Melanzane saporite in padella con pangrattato
  9. Moscardini e fagioli in umido
  10. Mechouia

Le ricette del giorno

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla