BUONISSIMO
Seguici

Pollo farcito La Varenne

Il pollo farcito La Varenne si prepara dissossando il pollo e farcendolo con un composto di petto di pollo tritato finemente unito a delle ostriche. Ecco i passaggi per il pollo farcito La Varenne.

Pollo farcito La Varenne VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: ALTA
  • VINO: COLLI AMERINI MALVASIA
  • DOSI: 8
  • CUCINA REGIONALE: -
  • TEMPO: 2h
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Pollo 1 da circa 1,3 kg
  • Petto di pollo 250 g
  • Lardo 70 g
  • Pinoli 20 g
  • Ostriche 12
  • Piselli 200 g
  • Panna 1 dl
  • Uova 2
  • Vino bianco 3 dl
  • Malvasia 12 bicchiere
  • Cipolla 1/2
  • Zenzero 1 pizzico
  • Aceto 3 cucchiai
  • Olio di oliva extravergine 3 cucchiai
  • Reticella di maiale 250 g
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pollo farcito La Varenne

    Pulire il pollo, fiammeggiarlo, lavarlo e asciugarlo. Disossarlo completamente facendo attenzione a non rompere la pelle. Adagiarlo in una terrina, irrorarlo con l'aceto e 2 decilitri di vino bianco, insaporirlo con un pizzico di pepe e lasciarlo marinare per un'ora circa.

  2. Pollo farcito La Varenne

    Nel frattempo tritare grossolanamente il lardo; privare il petto di pollo di tutti i nervetti, tritarlo e metterlo nel bicchiere del frullatore, unirvi il lardo, la panna, le uova, lo zenzero, un pizzico di sale e una presa di pepe; frullare fino a ottenere un composto omogeneo e versarlo in una ciotola.

  3. Pollo farcito La Varenne

    Lavare le ostriche, aprirle ed estrarre il mollusco, senza romperlo. Sbucciare la cipolla, affettarla e farla appassire con un cucchiaio d'olio, senza lasciarla dorare; unirvi le ostriche e 2 cucchiai di vino Malvasia; fate cuocere rapidamente a fuoco vivace; togliere il tegame dal fuoco e tenerlo da parte.

  4. Pollo farcito La Varenne

    In casseruola con acqua salata in ebollizione far scottare per 2 minuti i piselli, scolarli e fate raffreddare. Scolare il pollo e asciugarlo con un canovaccio; appiattirlo leggermente con il batticarne e adagiarlo sulla reticella di maiale distesa sul piano di lavoro, con la parte della pelle a contatto con la rete.

  5. Pollo farcito La Varenne

    Unire al composto il lardo, le uova, i pinoli e i piselli e amalgamarli accuratamente; stenderne tre quarti sul pollo, distribuendo il composto in uno strato uniforme; disporvi al centro le ostriche scolate, nel senso della lunghezza, e ricoprire con il composto di pollo rimasto.

  6. Pollo farcito La Varenne

    Richiudere il pollo e cucire con un filo da cucina. Avvolgerlo nella rete di maiale, porlo in teglia spennellata con l'olio e farlo rosolare. Porre la teglia in forno a 180 °C e cuocere bagnando con il vino bianco per un'ora circa. Al termine della cottura scolarlo, eliminare la rete e tenerlo da parte in caldo.

  7. Pollo farcito La Varenne

    Per la salsa, eliminare infine dalla teglia il grasso di cottura del pollo, versare il vino Malvasia rimasto e, lavorando con un cucchiaio di legno, staccare tutto il fondo di cottura e farlo ridurre. Servire il pollo affettato su un piatto caldo.

Consigli

Il pollo farcito La Varenne prende il nome da un famoso chef francese, François Pierre de la Varenne, vissuto nel 1600.
Il suo ideale erano le preparazioni leggere e molto articolate, come questo pollo farcito, ricetta decisamente lunga e difficile da preparare, per sentirsi veri e propri chef.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate