BUONISSIMO
Seguici

Cipolline in agrodolce da conservare

La salamoia o l’agrodolce e’ una pratica molto antica. Per migliaia di anni, infatti, e in quasi tutte le culture del mondo questa tecnica e’ stata utilizzata per preservare e prolungare la durata di alimenti come le verdure. Si utilizzavano infatti come cibo per lunghi viaggi via terra o via mare. In questa ricetta useremo le cipolle bianche. Dette anche cipolle di perla. Sono le cipolle che si accompagnao generalmente ai cocktails o agli antipasti insieme ai cetriolini.

Le cipolle perla sono di piccole dimensioni, hanno un diametro medio di 1-4 centimetri e con l’estremità leggermente appuntite. Hanno un  sapore delicato e molto meno aggressivo delle le cipolle normali. Possono essere cucinate nei modi piu’ disparati, arrostite, glassate. Tuttavia in agrodolce sono un ottimo contorno.

Vota:
CHE VOTO DAI?
3.5 Grazie per aver votato!
Cipolline in agrodolce da conservare
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: -
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 2 Persone
  • CALORIE: 692 kcal
  • TEMPO: 10 min di preparazione35 min di cottura
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 692 kcal
Carboidrati 170 g
di cui zuccheri 159 g
Proteine 2,2 g
Grassi 0,20 g
di cui saturi -
Fibre 3,4 g

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. close up of sauce pan standing on the stove

    Sbucciate le cipolle con delicatezza facendo attenzione a non romperle. Portate sul fuoco una casseruola con zucchero acqua e aceto. Fate andare a fuoco medio fino a quando lo zucchero non sara' sciolto. Spegnete. Aggiungete le cipolle e coprite con un coperchio. Lasciate risposare fino a quando non sara' raffreddato.

  2. marinated pearl onions in a wooden bowl

    Scolate le cipolle dall'agrodolce. Impiattate le cipolline in una piccola ciotola. Guarnite con un rametto di rosmarino, o prezzemolo. Potete conservare le cipolle nell'agrodolce anche una settimana. E' importante che siano coperte dal liquido.

Domande frequenti

Come conservare le cipolline in agrodolce?

Dopo averle preparate è opportuno farle raffreddare e metterle in vasetti di vetro sterilizzati. Dopodiché occorre ricoprire completamente le cipolline con il composto liquido preparato in precedenza, sigillarle con il tappo e infine conservarle in un luogo asciutto.

Quali sono i benefici delle cipolline in agrodolce?

Le cipolline in agrodolce prevengono l'insorgenza di diversi tumori, hanno una forte azione diuretica e aiutano a combattere la ritenzione idrica. Sono anche un ottimo rimedio naturale contro la cistite.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla