BUONISSIMO
Seguici

'Special kitchen' a Niguarda Milano per sana alimentazione

'Special kitchen' a Niguarda Milano per sana alimentazione

Di: ANSA
'Special kitchen' a Niguarda Milano per sana alimentazione

(ANSA) – MILANO, 17 SET – Una cucina speciale installata all’ospedale milanese Niguarda nel reparto Disturbi del Comportamento Alimentare. Si chiama “Special Kitchen” e consente di realizzare iniziative di carattere educativo verso una sana e corretta alimentazione. Il primo chef ai fornelli è stato Tano Simonato, del ristorante Tano passami l’olio, ambassador dell’iniziativa che fa entrare la cucina sana in ospedale. La “Special Kitchen” rientra nel progetto “Special Cook” partito nel 2016 e ideato da Officine Buone Onlus con il sostegno di Callipo Conserve Alimentari, che ha donato la prima cucina all’ospedale Niguarda. I cuochi donano il proprio tempo per laboratori e dimostrazioni didattiche, offrendo così un momento di svago a chi si trova in ospedale e un supporto educativo verso la sana e corretta alimentazione dei pazienti. Tano Simonato, da sempre attento alla qualità e alla ricerca, ha elaborato insieme ai nutrizionisti dell’ospedale, piatti equilibrati e bilanciati per i pazienti con problemi di obesità. “L’ospedale Niguarda ha accolto da subito l’iniziativa Special Cook per il grande valore umano e formativo che ha verso i nostri pazienti che soffrono di disturbi alimentari. Il nostro obiettivo è aiutare i pazienti sia durante la fase di degenza sia quando lasceranno l’ospedale”, afferma il Prof. Ettore Corradi Direttore del reparto S.C. Dietetica e Nutrizione Clinica del Niguarda. (ANSA).

Le ricette del giorno