BUONISSIMO
Seguici

Pasta con capesante e lardo rosolato

Vi sveliamo tutti i segreti della pasta con le capesante, un primo di pesce da leccarsi i baffi: raffinato ma al contempo anche molto semplice da preparare, questo piatto è perfetto per le grandi occasioni ma anche sfizioso per quelle più informali, come ad esempio una cena tra amici o, perché no, per rompere la routine culinaria in famiglia.

Le capesante, da molti conosciute anche come conchiglie di San Giacomo, sono da sempre considerate un ingrediente pregiato e vengono unanimemente apprezzate per il loro sapore delicato e la loro consistenza carnosa. La particolarità di questa ricetta – oltre all’abbinamento con il lardo, che la rende innovativa e sconosciuta ai più – sta nella cottura separata degli ingredienti, che sono legati tra loro da una salsina super golosa.

Questi deliziosi molluschi sono poveri di grassi saturi, sono fonte di acidi grassi Omega 3 (alleati della salute cardiovascolare) e di potassio (che regola la frequenza cardiaca e la pressione del sangue) e apportano inoltre anche proteine di qualità elevata, vitamine del gruppo B, magnesio, fosforo e selenio. Attenzione a non esagerare, però: purtroppo le capesante sono anche ricche di colesterolo e di sodio (entrambi potenziali nemici del sistema cardiovascolare), motivo per cui è raccomandato di non consumarne in quantità eccessive. Tutti ai fornelli!

Vota:
CHE VOTO DAI?
5 Grazie per aver votato!
Pasta con capesante e lardo rosolato
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Valle d'Aosta Chardonnay DOC
  • COSTO: Medio
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 10 min di preparazione15 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Capesante

    Per prima cosa, prestando molta attenzione, staccate le capesante dai loro gusci, poi sciacquatele e tamponatele con della carta da cucina. Poi su di un tagliere tritate il lardo con un coltello ben affilato.

  2. Soffritto

    Fate bollire l'acqua, aggiungete il sale e fate cuocere la pasta. In una padella fate soffriggere uno spicchio di aglio e dell'olio e fate rosolare il lardo.

  3. Capesante in padella

    Non appena il lardo sarà ben rosolato aggiungete le capesante e fatele cuocere per 2 minuti per ogni lato. Una volta che saranno cotte e insaporite potrete sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco (facendo evaporare tutto l'alcol).

  4. Pasta con capesante e lardo

    Il piatto è pronto: accendete il fuoco sotto la padella, aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura, versate la pasta nel condimento, aggiustate di sale e pepe, lasciate cuocere per un minuto e... Buon appetito!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla