BUONISSIMO
Seguici

Bombette pugliesi

Le bombette pugliesi sono degli involtini di capocollo dal cuore filante: sono infatti ripieni di Canestrato, o in alternativa di caciocavallo. Si preparano con estrema facilità e rappresentano un’idea gustosa e genuina per portare in tavola un piatto sfizioso e ricco di gusto. Sullo stesso genere, provate gli involtini di pollo e pancetta.

Come fare le bombette pugliesi

Le irresistibili bombette pugliesi si preparano battendo le fette di capocollo e stendendole su un tagliere, per poi farcirle con il formaggio a scaglie. Si depositano poi gli involtini su una teglia da forno unta d’olio e si fanno cuocere per una ventina di minuti, prima di servirle in tavola ben calde con contorno a piacere. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Bombette pugliesi
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: GIOIA DEL COLLE ROSATO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: PUGLIA
  • TEMPO: 15 min di preparazione20 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Capocollo di Calabria tagliato a metà

    Stendete su di un tagliere le fettine di capocollo e battetele con il batticarne per renderle più sottili, poi tagliare il formaggio a scaglie e foderate la carne, aggiustando di sale e pepe

  2. Involtini

    Arrotolate le fettine formando dei piccoli involtini e infilzateli uno dopo l'altro in uno spiedino lungo, ponendoli in una teglia da forno ben unta e spennellata con olio

  3. bombette

    Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti, passando al grill per alcuni minuti, quindi condite ancora con sale e pepe e servite le bombette in tavola ben calde

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963