BUONISSIMO
Seguici

Tagliatelle alla genovese

Le tagliatelle alla genovese si preparano lavando il pesce, lessandolo e spezzettandone infine la polpa che si farà rosolare con olio, lattuga, le spezie e gli aromi per condire infine la pasta lessata al dente. Ecco i passaggi per le tagliatelle alla genovese.

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Tagliatelle alla genovese
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: COLLINE DI LEVANTO
  • DOSI: 4
  • CUCINA REGIONALE: LIGURIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione40 min di cottura
  • COSTO: MEDIO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Tagliatelle alla genovese

    Lavate e pulite il pesce, raccoglietelo in una casseruola; copritelo d'acqua salata e lessatelo con le foglie di salvia. Scolatelo e diliscatelo, recuperate tutta la polpa e spezzettatela.

  2. Tagliatelle alla genovese

    Fate rosolare la polpa del pesce in una padella con l'olio, poi aggiungetevi la lattuga affettata. Insaporite con un pizzico di sale, una macinata di pepe e una grattata di noce moscata, coprite d'acqua e cuocete per 10 minuti a recipiente coperto.

  3. Tagliatelle alla genovese

    Scoprite e lasciate evaporare il fondo di cottura. Unite i gamberi e bagnate con il Brandy. Lasciate insaporire per qualche minuto, quindi spegnete il fuoco. Unite alla salsa calda il tuorlo mescolato con il latte. Mescolate e cospargete con il prezzemolo.

  4. Tagliatelle alla genovese

    Lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il composto preparato. Trasferite su un piatto da portata caldo e servite in tavola.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963