BUONISSIMO
Seguici

Crêpes di grano saraceno

Se vi capita di passare in Francia, o meglio in Bretagna, non lasciatevi scappare un piatto tipico di quelle parti: le crêpes di grano saraceno! Non è la classica crêpes francese, ma la versione scura, fatta appunto con la farina di grano saraceno.

Les gallettes de sarrasin, come vengono chiamate dalle persone locali, vengono utilizzate per preparare crepe tipicamente salate! Mentre, sempre in Bretagna, le classiche crêpes che immaginiamo, fatte quindi con farina 0, sono di solito farcite con confettura o creme dolci.

Se però desiderate utilizzare questa pastella per fare delle crêpes dolci, non c’è problema: aggiungete anche un cucchiaio di zucchero e un pizzico di cannella in modo da rendere la pastella leggermente dolce e aromatica.

Queste crêpes possono quindi essere farcite con ciò che preferite! Potete optare per l’opzione classica, con prosciutto cotto, formaggio e uova, oppure per una soluzione più veggy, magari con degli spinaci e del groviera. Altrimenti un intramontabile: roquefort e speck, perfetto per le serate invernali!

Ricordate: quando preparate le crêpes, una dopo l’altra, impilatele bene su un piatto. In questo modo rimarranno umide, tiepide e malleabili, pronte per essere servite e guarnite con ciò che preferite!

CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Crêpes di grano saraceno
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: -
  • DOSI: 4
  • NAZIONE: FRANCIA
  • TEMPO: 10 min di preparazione 2h di riposo25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. crepes-grano-saraceno-01

    Ponete la farina di grano saraceno e la farina 00 setacciata in una ciotola e aggiungete mezzo cucchiaino di sale. Utilizzate con un cucchiaio di legno per amalgamare, poi versate il latte e l'acqua a filo.

  2. crepes-grano-saraceno-02

    Amalgamate e poi aggiungete l'olio e le uova precedentemente sbattute.

  3. crepes-grano-saraceno-03

    Una volta che la pastella avrà raggiunto una consistenza liscia e fluida, copritela con una pellicola e lasciatela in frigo per 2 ore. Trascorse le 2 ore estraete dal frigo la pastella e rimescolatela.

  4. crepes-grano-saraceno-04

    Intanto imburrate e mettete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente per crêpes e, una volta calda, versate al centro un mestolino di pastella, poi fate ruotare la padella in tutte le direzioni per distribuirla uniformemente e lasciatela cuocere a fuoco medio per circa 1 minuto. Non appena la pastella inizierà a staccarsi dalla padella, girate la crêpe con una spatola e lasciatela cuocere un altro minuto dall'altro lato.

    Una volta che la crêpe sarà dorata da entrambi i lati, fatela scivolare su un piatto da portata e continuate in questo modo fino a esaurimento della pastella, impilando le crêpes una sull'altra man mano che vengono cotte.

Consigli

Guarnite le vostre crêpes a piacere, in modalità dolce o salata.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963