BUONISSIMO
Seguici

Torta salata alle castagne

La torta salata alle castagne è un piatto autunnale ricco e saporito, ideale come secondo ma che può essere servito in tavola anche come aperitivo. Semplice e veloce da preparare, questo piatto soddisferà sia la famiglia che i vostri ospiti: vi basterà avere a disposizione un rotolo di pasta sfoglia integrale (in commercio se ne trovano di diverse tipologie, pronte all’uso) e un bel mucchietto di castagne.

Noi abbiamo deciso di arricchire la nostra ricetta con dello speck, delle bietole ripassate in padella e del parmigiano reggiano ma voi potrete provare a creare tantissime variazioni: pensate ad esempio al grande classico con salsiccia e broccoletti, ma non dimenticate anche la variante vegetariana (basterà sostituire lo speck con funghi trifolati, oppure con melanzane e pomodori secchi)!

Come mai le castagne come ingrediente principale? Semplice: oltre alla bontà di questo frutto prettamente autunnale, in pochi sanno che le castagne sono decisamente importanti per il benessere dell’intestino, della circolazione e del sistema nervoso. Il loro valore energetico le rende ottime per combattere stress e stanchezza, il loro contenuto di ferro aiuta a contrastare l’anemia, la quantità di fibre le rende particolarmente adatte contro la stitichezza e, in ultimo, contengono diversi sali minerali in grado di potenziare l’attenzione e la memoria.

E allora… tutti in cucina!

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Torta salata alle castagne
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Barbera del Monferrato DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 1h di preparazione40 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per il ripieno

Preparazione

  1. Bietole e speck

    Pulite le bietole e fatele appassire a fuoco lento in una casseruola con un filo d'olio e un pizzico di sale (con il coperchio). In una padella antiaderente fate rosolare lo speck a dadini e le castagne spezzettate, poi aggiungete le bietole (ricordate di strizzarle un po' per far perdere l'acqua di cottura) e fate insaporire.

  2. Pasta frolla in teglia

    Disponete la sfoglia su uno stampo che avrete precedentemente rivestito con della carta da forno. In una terrina sbattete l'uovo insieme al latte e al formaggioDistribuite all'interno della sfoglia il ripieno con le bietole, lo speck e le castagne, poi versate sopra l'uovo sbattuto con latte e formaggio.

  3. Torta salata in forno

    Ripiegate i bordi della pasta sfoglia all'interno dello stampo, spennellateli con un paio di cucchiai di latte che avrete precedentemente messo da parte e lasciate cuocere per almeno 40 minuti in forno ventilato (che avrete preriscaldato a 180° C).

  4. Torta salata alle castagne

    La vostra deliziosa torta salata ripiena di castagne, speck e bietole è pronta, ma non vi affrettate: fatela almeno raffreddare un po' prima di mangiarla!

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla