BUONISSIMO
Seguici

Torta Saint Honoré

La torta Saint Honoré è un grande classico della pasticceria francese ma è ormai entrata di fatto tra i dolci tradizionali delle pasticcerie di tutto il mondo. Una torta elegante, ideale per le occasioni importanti e, oggettivamente, impegnativa da creare. Se volete cimentarvi in questa preparazione vi suggeriamo una ricetta che faciliterà il procedimento grazie all’utilizzo del Pan di Spagna e dei bignè già pronti, da acquistare in pasticceria o al supermercato.

La torta Saint Honoré, unica per stile e design, è nata a Parigi verso la metà dell’800. Il nome ha origine dal santo patrono dei pasticceri francesi, Saint Honoré, appunto, vescovo di Amiens. Lo chef Chiboust sarebbe l’inventore di questo dolce, creato proprio nella sua pasticceria parigina in Rue Saint-Honoré.

Chiboust è anche l’inventore della crema pasticcera con meringa italiana che riempie i bignè della torta e che prende il suo nome. Nel nostro caso, per facilitare ulteriormente la preparazione, useremo crema pasticciera e crema chantilly. Le dosi di seguito consigliate sono per una torta da 6-8 persone.

Vota:
CHE VOTO DAI?
Grazie per aver votato!
Torta Saint Honoré
  • DIFFICOLTÀ: Alta
  • ABBINAMENTO: Malvasia delle Lipari DOC
  • COSTO: Alto
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 6 Persone
  • CALORIE: -
  • TEMPO: 30 min di preparazione40 min di cottura

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Per la bagna Per il caramello Per la farcitura

Preparazione

  1. Crema pasticciera e panna

    Preparate 350 gr di crema pasticciera seguendo la vostra ricetta preferita e mettetene da parte 100 gr. Poi prendete 200 gr di crema pasticciera e aggiungete la panna montata, mescolate fino a ottenere una crema omogenea.

  2. cioccolato

    Fondete a bagnomaria i 100 gr di cioccolato fondente e, con gli altri 100 gr di crema pasticciera, create la crema al cioccolato, poi unite altri 200 gr di panna montata. Poi reparate la bagna per il vostro pan di spagna unendo acqua e zucchero e fate cuocere a fuoco lento.

  3. caramello

    Ora passate al caramello. Scaldate in un pentolino lo zucchero unendone poco alla volta. Intingete nel caramello la punta dei bignè e lasciateli raffreddare capovolti su della carta da forno.

  4. Pan di Spagna

    Create tre dischi sottili di pan di spagna e iniziate a comporre la vostra torta. Sul primo disco (bagnato) spalmate la crema chantilly al cioccolato. Coprite con il secondo disco (bagnato), poi spalmate di crema chantilly classica.

  5. Pan di spagna con crema

    Posizionate il terzo disco di pan di spagna, fate in modo che la sommità sia liscia, montate la panna avanzata e ricoprite interamente la parte superiore del dolce.

  6. Sac à poche

    Mettete la crema al cioccolato avanzata in una sac à poche e decorate il centro della torta, alternandolo a punte di crema chantilly. Un’ultima parte di crema pasticciera, infine, va utilizzata per riempire i bignè.

  7. Torta Saint Honoré

    Una volta riempiti i bignè con la crema pasticciera rimasta, posizionateli sulla torta in maniera circolare, alternandoli con panna montata a ciuffi. La vostra torta Saint Honoré è finalmente pronta per essere gustata!

Consigli

Per il Pan di Spagna vi suggeriamo di utilizzare 3 dischi da 18-20 cm di diametro. Il dolce, una volta pronto, va conservato in frigorifero.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla