BUONISSIMO
Seguici

Parmigiana light

La parmigiana light è una versione delle melanzane alla parmigiana che come il nome stesso suggerisce è più leggera, ma non per questo meno gustosa. Semplicemente le melanzane non saranno fritte, ma preparate nel giusto modo conserveranno sempre quel sapore che una buona forchetta riconosce al primo boccone.

Come fare la parmigiana light

Una parmigiana gustosa, nutriente, genuina ma leggera è il sogno di tutti perché è facilmente digeribile e non ha effetti collaterali. Ecco come prepararla seguendo i semplici passaggi della nostra ricetta.

Parmigiana light VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI
  • DIFFICOLTÀ: BASSA
  • VINO: VERMENTINO DOC
  • DOSI: 6
  • CUCINA REGIONALE: SICILIA
  • TEMPO: 20 min di preparazione25 min di cottura
  • COSTO: BASSO

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

  • Melanzane 600
  • Pomodori 300 g
  • Parmigiano 30 g
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva extravergine 2 cucchiai
  • Pepe q.b.
  • Polpa passata di pomodoro 80 g
  • Mozzarella 170 g
  • Basilico 10 foglie

Preparazione

  1. Melanzane

    Dopo aver lavato le melanzane tagliate rondelle da 1 cm e dopo aver scaldato una padella sul fuoco versateci le melanzane condendole con un filo d'olio e sale

  2. Pomodori mozzarella

    Tagliare a fettine sottili la mozzarella e i pomodori, poi salate la passata di pomodoro, aggiungete basilico tritato e un cucchiaio di olio e stendetela su una pirofila

  3. Parmigiana

    In un tagliere coprite ogni rondella con una fettina di pomodoro, una fetta di mozzarella, un po’ di basilico e formaggio grattugiato, ripetendo l'operazione per ogni rondella fino a riempire la teglia

  4. Parmigiana light

    Coprite il tutto con una fettina di mozzarella, formaggio grattugiato e un cucchiaino di passata di pomodoro. Infornate la teglia a 200°C per 20-30 minuti

  5. Parmigiana light

    Prendiamo una pirofila ed iniziamo a disporre gli strati di condimento.

  6. Parmigiana light

    Iniziamo con uno strato di melanzane quindi passiamo a quello di sugo.

  7. Parmigiana light

    Completiamo il primo strato con il parmigiano. Continuiamo alternando melanzane, sugo e parmigiano fino a quando non termineremo tutti gli ingredienti.

  8. Parmigiana light

    Terminata la composizione della nostra parmigiana, nell'ultimo strato aggiungiamo anche un po' di pangrattato ed un filo d'olio ed inforniamo per altri 15 minuti trascorsi i quali possiamo sfornare e lasciar raffreddare. La parmigiana è un piatto che da il meglio di se a freddo perché così può compattarsi ed i sapori che la compongono possono essere assorbiti dalle melanzane.

  9. Parmigiana light

    Lasciatela quindi raffreddare e servitela direttamente nella pirofila nella qualeè stata preparata. Una piccola chicca può essere quella di portarla in tavola già tagliata in porzioni così da dare ai commensali la praticità di poter prendere direttamente la porzione perfetta in maniera comoda.

VAI ALLA RICETTA PER IMMAGINI

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963