BUONISSIMO
Seguici

Datteri ripieni

I datteri ripieni sono un dolce antipasto, tradizionalmente preparato durante le festività natalizie: qui sono farciti con mascarpone e mandorle. Nulla vieta di preparare un ripieno a piacimento con gli ingredienti più disparati, mentre va segnalata anche questa golosissima idea per una torta a base di datteri.

Come fare i datteri ripieni

Preparare i deliziosi datteri ripieni è molto facile: dopo aver macinato le mandorle si mettono da parte alcuni pezzettini, mentre gli altri vanno uniti in una ciotola con l’acqua di rose. Quindi si unisce il composto al mascarpone e si riempie l’interno dei datteri, decorando poi con i pezzi di mandorle messi da parte. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Vota:
CHE VOTO DAI?
4 Grazie per aver votato!
Datteri ripieni
  • DIFFICOLTÀ: Facile
  • ABBINAMENTO: Malvasia Dolce Frizzante DOC
  • COSTO: Economico
  • CUCINA REGIONALE: -
  • DOSI PER: 4 Persone
  • CALORIE: 408.6 kcal
  • TEMPO: 45 min di preparazione
Info nutrizionali
PER PORZIONE
Energia 408,6 kcal
Carboidrati 16,7 g
di cui zuccheri 9,2 g
Proteine 10,9 g
Grassi 32,7 g
di cui saturi 7,8 g
Fibre 5,2 g

Oppure ti potrebbero interessare

Ingredienti

Preparazione

  1. Datteri ripieni

    Tritate le mandorle, mettetene da parte alcuni pezzi e lavorate la maggioranza con lo zucchero e l'acqua di rose ad uso alimentare, mescolando per bene in modo che sia assimilata al meglio dalle mandorle

  2. Una ciotola in legno con mascarpone fresco

    Impastate il tutto con le mani in modo da ottenere un impasto piuttosto compatto, poi aggiungete il mascarpone e fate amalgamare per bene

  3. datteri-ripieni

    Incidete i datteri sul lato lungo, togliete il nocciolo e farcite con il composto a base di mascarpone e mandorle, quindi decorate con i pezzi grandi di mandorle messi da parte e servite in tavola

Domande frequenti

Come conservare i datteri ripieni?

Si consiglia di conservarli in frigorifero per massimo 1 giorno ben chiusi in un contenitore ermetico.

Come farcire i datteri ripieni?

Dopo aver preparato il composto per la farcitura occorre trasferirlo in una sac-à-poche munita di una bocchetta stellata per poi procedere alla farcitura. Se non si dispone di una sac-à-poche si può utilizzare un cucchiaio.

Altre ricette correlate

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Condividi
Annulla